2 pensieri su “S.M.B. Celebrazioni per 400° Anniversario della Fondazione Il comunicato stampa del Comitato Promotore

  1. salvatoreman

    Non sapevo che eravamo cosi vecchi,.
    Strana sta squadra di promotori, staremo a vedere cosa riuscirete a organizzare se sarà più una sagra oppure una celebrazione.

    Mi sembra di non aver notato qualche simbolo? Non mi dite che non partecipano, immagino che anche loro fanno parte di Santa Margherita oppure no?  

  2. gigisam

    Perchè simboli e politica devono sempre e per forza entrare in qualunque cosa si faccia ? Non si può fare qualcosa solo per il piacere di farlo, e per interesse alla storia e cultura del luogo dove si vive edopera. ? Non potrebbe essere il comitato organizzatore,, in quanto tale, semplicemente apartitico, ed allo stesso tempo aperto a tutti ?O bisogna necessariamente essere politicamente schierati, inquadrati,e sopratutto tesserati ? Questo modo di ragionare, è a mio avviso, il segno di una mentalità antiquata e spesso ridicola, tesa solo non a costruire quanto a distruggere. Faccio parte anch'io del comitato, quindi parlo con cognizione di causa, ma, premesso che ognuno ha le sue idee politiche, più o meno condivisibili, non vi è stata preclusione per nessuno, ed anzi, con questo comunicato, mi pare si apra a tutti quelli che, senza retropensieri stupidi, volessero  essere interessati alle iniziative.  Commenti come il tuo, caro salvatoreman, tendono solo a seminare e coltivare il seme del dubbio e della discordia, prima che si cominci  a vedere qualcosa oltre al comunicato stampa. Dall'elenco dei componenti, poi, e dei singoli aderenti ad oggi, mi sembra che molte, se non tutte, le anime del contesto sociale margheritese siano rappresentate in modo vario ed equilibrato. D'accordo che a pensar male si fa peccato ma a volte ci si coglie, come diceva Andreotti, ma parlare per partito preso e solo per interessi di bottega, magari fallimentare, dimostra solo piccineria ed ignoranza di base.  Proprio quello, consenticelo, che noi vorremmo evitare, preferendo volare un pò più in altro e su altre linee, dedicandoci solo a parlare della ricca storia e tradizioni di un paese chiamato SANTA MARGHERITA. Tu, se vuoi, resta con le tue idee. Sai com'è, il mondo è bello perchè è vario.
    Giacomo Giuffrida Samonà

I commenti sono chiusi.