Archivio della categoria: Ambiente

Belicini in fermento: un unanime “NO alle trivelle” per una rinascita del territorio.

560269_347488378647004_347486098647232_952523_1273668821_n Riceviamo e pubblichiamo..

Ieri sera, nella sala delle armi del Castello Grifeo di Partanna (AG), si è riaccesa la battaglia del Comitato spontaneo di cittadini belicini “No Trivellazioni nella Valle del Belice” che, munito di coraggio e spirito di comunità, ha lanciato  i primi attacchi.
Continua a leggere

Belìce: Non si ferma l’iter per le trivellazioni

560269_347488378647004_347486098647232_952523_1273668821_n Ancora dal sito LiveSicilia, riportiamo un’altra notizia che interessa il nostro territorio, riguardo le ormai famose trivellazioni nel Belìce.
PALERMO – Prosegue a passi spediti il percorso burocratico per l’avvio delle trivellazioni nella valle del Belice, dopo che nei mesi scorsi la società Enel Longanesi aveva presentato istanza di ricerca. A lanciare l’allarme è il “Comitato No alle trivelle nella Valle del Belice” tramite Mario Di Giovanna, che oggi ha incontrato Giampiero Trizzino, presidente della commissione ambiente, all’Assemblea Regionale Siciliana.
Continua a leggere

Le discariche continuano a crescere indisturbate a Santa Margherita Belìce

WP_000285 Nel mese di dicembre avevamo pubblicato un articolo, corredato da alcune foto, con cui denunciavamo la presenza di “piccole” discariche abusive di rifiuti, speciali e classici urbani, in C/da Itria (per chi non se lo ricordi, può trovare l’articolo in questione qui).

Oggi, pubblichiamo una foto di una di quelle discariche abusive, di come si presenta agli occhi odierni. Continua a leggere

S.Margherita: Piccole discariche crescono

Abbiamo ri-fatto un giro per le vie del paese e per quelle limitrofe e dobbiamo rilevare che niente è cambiato. La spazzatura, lì dov’era, è.

Ci sono cumuli tra le case diroccate del paese vecchio nella via dietro la Palizzata e anche nelle vie più interne, sempre del paese vecchio. Ci sono cumuli in C/da Luni e in C/da Giacheria.

Adesso sta nascendo una vera e propria discarica in C/da Itria.
Continua a leggere

Regali dalla corsa di karting

Riceviamo da una nostra lettrice, residente nei luoghi dove nei giorni scorsi si sono effettuate le gare di karting, e pubblichiamo..

Sabato 3 e domenica 4 novembre c.a. si è svolta, per le vie del nostr paese, la gara di kart. Bellissima manifestazione, anche se devo dire che ha registrato una bassa presenza di pubblico. Il che è stato un vero peccato! Continua a leggere

Trivellazioni nel Belice: domenica 30 riunione informativa

Riceviamo dal Comitato promotore e pubblichiamo..
IL COMITATO NO TRIVELLAZIONI NELLA VALLE DEL BELICE
invita
tutti i cittadini dei Comuni di Montevago, Santa Margherita di Belìce, Bisacquino, Campofiorito, Camporeale, Contessa Entellina, Corleone, Monreale, Partinico, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello, San Giuseppe Jato, Alcamo, Gibellina, Poggioreale e Salaparuta e dei comuni limitrofi a partecipare, domenica 30 settembre alle ore 17,00 presso il Teatro Sant’ Alessandro a Santa Margherita di Belìce, all’assemblea per discutere sul progetto di ricerca di idrocarburi nella Valle del Belìce, con lo scopo di organizzare e coordinare le azioni future.
Continua a leggere

Silenzio sulle trivellazioni

di Salvatore Mauro
Sono passati circa tre mesi da quando sull’albo pretorio di alcuni comuni della Valle del Belice, a cavallo delle province di Agrigento, Palermo e Trapani è stata pubblicata la richiesta di concessione a eseguire ricerche di idrocarburi da parte della società Enel Longanesi Evelopments S.r.l. denominata “MASSERIA FRISELLA”, in un’area che si estende per 681,66 KM quadrati, che parte dal comune di Montevago e passando per ben 17 comuni arriva a Monreale. Continua a leggere

Giornata ecologica a Montevago

Riceviamo dall’Associazione Culturale “La Smania Addosso” e pubblichiamo..

Pulire il paese e sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ambientali. Amore per la natura, rispetto delle regole, senso di comportamento civico. Ecco le motivazioni che spingono i giovani dell’associazione La Smania Addosso, ad organizzare la prima Giornata ecologica, “Rispolveriamo la nostra Storia”  PULITO E’ MEGLIO!!!
L’appuntamento di volontariato ambientale in programma domenica 24 giugno al vecchio centro da fare insieme ai cittadini per dare una ripulita  a quei luoghi e a quelle pietre che “parlano” e che continueranno a parlare nel corso dei decenni .

Continua a leggere

No alle trivellazioni nel Belìce: incontro a Poggioreale

Riportiamo qui un articolo tratto dal sito Belicenews.it
Come sapete nella Valle del Belice negli ultimi mesi stanno venendo a galla vari progetti che minacciano di cambiare in modo sostanziale non solo il nostro territorio ma anche la nostra qualità della vita e le nostre produzioni.
Nel caso delle trivelle la voce dei sindaci si è già fatta sentire in modo netto e forte. Continua a leggere

Parco Eolico: presentate più di 900 osservazioni

Riceviamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Menfi e pubblichiamo..
Sono oltre 900 le osservazioni e le opposizioni presentate dai cittadini di Menfi per dire no al mega impianto eolico che l’azienda Frile Mapi  vorrebbe costruire nei comuni di Menfi, Montevago e Castelvetrano .
Tra le osservazioni da inviare alla Regione Siciliana  anche quelle degli assessori e del sindaco Michele Botta:
Continua a leggere

Povera Valle del Belìce! …povera Sicilia!

di Salvatore Mauro
La politica nazionale in concorso con quella regionale ha gettato la maschera!!!  Il 21 Maggio a Montecitorio durante la conferenza stampa del ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera  in occasione della presentazione del “Manifesto per il Sud nella crescita dell’Italia” è stata manifestata l’intenzione da parte del Governo Nazionale di mandare le trivelle per l’estrazione del petrolio in Sicilia ed in particolare nella nostra Valle del Belice (vedi il permesso della Regione Sicilia alla società Enel Longanesi Evelopments S.r.l., denominato “MASSERIA FRISELLA”)

Continua a leggere

Parco Eolico Menfi: l’On. Alfano chiede cautela

Riceviamo dall’ufficio stampa dell’On. Alfano e pubblichiamo..

BRUXELLES, 15 MAG. – “Chiedo alle autorità locali di Menfi di procedere con estrema cautela rispetto al progetto di parco eolico composto da 71 torri per il quale è stata presentata nuovamente richiesta di autorizzazione, da ultimo presentata il 26 aprile 2012. Continua a leggere

Salviamo la Valle!

di Salvatore Mauro
PARTECIPIAMO IN MASSA PER SALVARE LA VALLE DEL BELICE!!!
Con la convocazione del Consiglio Comunale del  15 Maggio, aperto ai cittadini per la difesa del proprio territorio, minacciato dalla realizzazione di un parco eolico contro lo sviluppo sostenibile, ancora una volta il Sindaco di Menfi Botta dimostra la sua virtuosità e democracità come amministratore. Continua a leggere

Il territorio della Valle del Belìce sotto attacco

Riceviamo e pubblichiamo..
Documento Agenda 21 e P.E.A.C. strumenti per difendere i nostri territori dalle speculazioni delle multinazionali, che li vogliono stravolgere impiantando parchi eolici, inceneritori ed eventuali piattaforme per l’estrazione di idrocarburi liquidi e gassosi, incompatibili Continua a leggere

Emergenza tutela ambiente a Montevago e Santa Margherita

Riceviamo e pubblichiamo, scusandoci per il ritardo..
E’ notizia di questi giorni che la società Enel Longanesi Developments S.r.l. ha ottenuto il permesso, dalla Regione Sicilia, denominato “MASSERIA FRISELLA”, a eseguire ricerche di idrocarburi liquidi e gassosi in un’area ubicata Continua a leggere

No Biomasse a Menfi: domani incontro pubblico

Riceviamo e pubblichiamo..
“Carissimi, siete invitati a partecipare all’incontro “NO BIOMASSE A MENFI-CASO TRE TIGLI” che si terrà presso l’Oratorio S.Michele (ex Chiesa S.Michele) domenica 25 marzo c.a. alle ore 17,00.
Considerato che “il Caso Tre Tigli”  non è da ritenersi chiuso in quanto il  progetto continua il suo iter tecnico-amministrativo, la Vostra presenza è indispensabile per condividere le iniziative future da intraprendere.
Continua a leggere

Amianto: ecco la nostra mail per la Provincia di Agrigento

 Abbiamo spedito una mail al Settore Ambiente della Provincia di Agrigento in cui segnaliamo la presenza di vari cumuli di amianto nel nostro territorio e richiediamo un intervento di bonifica, considerato che la Provincia stessa da un po’ di tempo ha avviato un programma di bonifica dall’amianto.
Continua a leggere