Parco Eolico: presentate più di 900 osservazioni

Riceviamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Menfi e pubblichiamo..
Sono oltre 900 le osservazioni e le opposizioni presentate dai cittadini di Menfi per dire no al mega impianto eolico che l’azienda Frile Mapi  vorrebbe costruire nei comuni di Menfi, Montevago e Castelvetrano .
Tra le osservazioni da inviare alla Regione Siciliana  anche quelle degli assessori e del sindaco Michele Botta:

“Con questa importante campagna di sensibilizzazione possiamo impedire l’avvio di un iter che è ancora nella sua fase embrionale, a differenza del caso biomasse in cui le carte sono venute fuori solo due anni dopo la presentazione del progetto al comune e il relativo via libera. Il nostro indirizzo sulle energie rinnovabili – conclude Botta – è quello della gestione diretta da parte del comune di impianti a servizio delle strutture comunali come già avvenuto per le scuole, il depuratore e come progettato per le piscine, la biblioteca comunale e i pozzi comunali, per i quali abbiamo previsto un mini impianto eolico a servizio degli stessi”

Un pensiero su “Parco Eolico: presentate più di 900 osservazioni

  1. tritaCarne

    il parco eolico nn si deve fareeeee in nessun modo per nessuna ragione!!il danno all’ambiente è un prezzo troppo alto da pagare per una fonte rinnovabile piccolissima

I commenti sono chiusi.