Parco Eolico Menfi: l’On. Alfano chiede cautela

Riceviamo dall’ufficio stampa dell’On. Alfano e pubblichiamo..

BRUXELLES, 15 MAG. – “Chiedo alle autorità locali di Menfi di procedere con estrema cautela rispetto al progetto di parco eolico composto da 71 torri per il quale è stata presentata nuovamente richiesta di autorizzazione, da ultimo presentata il 26 aprile 2012.
L’operazione antimafia “Eolo”, svolta congiuntamente dalla Squadra Mobile di Trapani e dal Comando provinciale dei Carabinieri nel febbraio 2009, ha mostrato in che maniera i sistemi criminali mafiosi abbiano aggredito questo genere di iniziative imprenditoriali, infiltrando amministrazioni pubbliche, politica locale e aziende, attraverso corruzione e intimidazione. Alla luce del precedente giudiziario e di possibili analogie e sovrapposizioni bisogna fare chiarezza sia sull’utilità stessa del progetto che sulla completa trasparenza delle procedure.
In quanto Presidente della Commissione Parlamentare sul crimine organizzato, la corruzione e il riciclaggio di denaro monitorerò con attenzione quanto accadrà, già a partire dal prossimo Consiglio comunale aperto che si terrà stasera alle 20”. Così ha dichiarato Sonia Alfano, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Europea a margine di un convegno sull’uccisione del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, svoltosi a Bruxelles.

Valeria Bonanno
Ufficio Stampa On. Sonia Alfano
Resp. Comunicazione Web
Cell. +39-331/4799784
Uff. +39-091/6886423
Website: http://www.soniaalfano.it/
@: [email protected]

Un pensiero su “Parco Eolico Menfi: l’On. Alfano chiede cautela

  1. caricosu

    Alfano sa che significa svolgere il ruolo di deputata!
    Mi sento davvero rappresentato nelle sedi istituzionali dall’on. Alfano!
    Dovrebbere prendere esempio da Lei alcuni onorevolicchi nominati dai segretari i partiti.
    Certo di un’adeguata sorveglianza sulle procedure……mi sento ri ringraziare l’on. Alfano!

I commenti sono chiusi.