Porto Palo: come le barzellette… “senza parole” ! ! !

Munnizza in spiaggia(1473) Ecco come si presentava la spiaggia di Porto Palo di Menfi questa sera, 15 di Agosto, alle ore venti dopo una notte intera di falò, musica e tende!
Due riflessioni sarebbe il caso di fare:
– la prima su chi ha ridotto in questo stato indecoroso questo splendido litorale;
– la seconda su chi ha l’onere di ripristinare la decenza della spiaggia.

Per il resto non si può che rimanere, per l’appunto, SENZA PAROLE !
Inutile dire che nessuno è responsabile…

Munnizza in spiaggia Munnizza in spiaggia Munnizza in spiaggia Munnizza in spiaggia Munnizza in spiaggia Munnizza in spiaggia

2 pensieri su “Porto Palo: come le barzellette… “senza parole” ! ! !

  1. innocenzop

    Non capisco perché si continua a dare l'autorizzazione ai falo' "indipendenti".
    Sarebbe corretto autorizzare solo i proprietari degli stabilimenti e così circoscrivere il problema a pochi punti.
    Il grosso problema sono i cocci di vetro in spiaggia. Alcuni ragazzi, magari fuori di sé, amano romprere le bottiglie e nessun trattore o pulitrice riuscirà mai a rimuoverli. E per giorni il carbone ancora caldo cova sotto la sabbia…..

    Bandiera blu, spiaggia blu, ambiente blu e il Sindaco di Menfi permette ancora questo.

    Sindaco Botta, Lei che è stato sempre avanti ad ogni lotta PROMETTA che questo è davvero l'ultimo anno che assistiamo a tale scempio su una delle spiagge piu' belle di Italia.

  2. lillo1965

    L’autunno scorso una nota marca di sigarette americane definiva il falò di ferragosto una delle trenta meraviglie d’ITALIA. Centinaia di turisti definiscono il falò di porto palo di MENFI uno dei più belli della SICILIA.
    Il falò è una tradizione popolare che si perde nella notte dei tempi…
     Il falò rappresenta i quattro elementi  che si fondono: terra, acqua,fuoco ed aria e quindi racchiude il significato più profondo  della vita.
    Il falò è “adrenalina pura”, con il bagno di mezzanotte in attesa dell’approssimarsi dell’alba.
    Il falò è un momento aggregante che fa convivere nello stesso luogo, in modo armonioso e pacifico, le diverse  generazioni  all’insegna del divertimento, della buona musica, del cibo e del vino.
    Il falò è un momento d’incontro , di conversazione, di danza attorno al fuoco e di evasione dalla routine quotidiana .
    Il falò muove un’economia variegata che coinvolge una moltitudine di esercizi commerciali dell’intero comprensorio : supermercati, bar, pizzerie,macellerie, mercerie, fruttivendoli, panifici, pasticcerie, pescherie, ristoranti, venditori ambulanti, ecc….
     Considerato che il falò non altera lo stato dei luoghi in maniera irreversibile ma e solo un problema di rifiuti si invita il sindaco BOTTA piuttosto a trovare delle soluzioni preventive e immediatamente successive all’evento  onde evitare effettivamente il protrarsi di questo indecoroso spettacolo.
     

I commenti sono chiusi.