Il Carnevale Margheritese è costato 12 mila euro

a (1895)   Dalla delibera di giunta Comunale n 34 pubblicata sull’albo  pretorio online apprendiamo  e riportiamo quanto segue:
-Che per la realizzazione della XXIII^ Edizione del Carnevale Margheritese 2011 occorre la somma di Euro 12.000,00 comprensiva di I.V.A e S.I.A.E. ( di cui Euro 695,53 per diritti S.I.A.E) da imputare all’intervento n. 10502033 denominato “ Spese per spettacoli direttamente organizzati dal comune” 312 di quanto definitivamente previsto nel passato esercizio finanziario 2010.

Sicuramente ne sapremo di più quando i ragazzi dell’Associazione Sognidoro comunicheranno per la trasparenza il rendicondo di tutte le spese.

8 pensieri su “Il Carnevale Margheritese è costato 12 mila euro

  1. sxgiovanile

    Un po meno ragazzi…….., queste risposte al post, da parte della Vs. associazione sono così trasparenti che si leggono appena appena, consiglierei di verificare che la trasparenza da parte di Associazioni ed Enti nei confronti dei cittadini è una regola civile e morale, se non regolamentato da normative ben precise.

  2. onoriodg

    Cari Amici del blog, ho l'impressione ma spero di sbagliarmi, anzi smentitemi subito, che si sta cercando a tutti i costi lo scontro.
    Non accetto provocazioni, a maggior ragione se insensate.
    L'Associazione "Sogni d'Oro" ha letto questo post, ma ha ritenuto opportuno non commentare, considerando il fatto che nel sito del Comune, vi è l'albo pretorio dove sono pubblicate tutte le determine dirigenziali.
    La nostra Associazione è un'Associazione che ha presentato le proprie proposte, come altre 4 Associazioni e non vedo il motivo perchè, in maniera assurda e insensata, si chiede IL RENDICONTO DELLE SPESE!
    Credo e spero che non abbiate in passato, chiesto a nessuna Associazione il RENDICONTO DELLE SPESE, non ha senso.
    Per assurdo, poniamo  il caso che nella mia proposta, ho inserito una voce nella quale chiedo 100€ per Spese Varie: dovrei scrivervi che ho speso 20€ di Benzina, per andare a Sciacca a ritirare un colore speciale per la scenografia… La trasperenza è presente nelle determine dirigenziali e nelle delibere di giuta.
    Tutti a SMB sono a conoscenza che quest'anno, con una cifra molto inferiore a quella degli anni passati (12.000€ VS 17.000), sono state sestuplicate le iniziative, grazie ad un lavoro di Staff di tutte le Associazioni, con la collaborazione del comune di SMB. 
    Sono altresì sicuro, che tutte le Associaizoni che hanno avanzato delle proposte, considerate le somme ridicole che dovranno ricevere, hanno fatto fatica a realizzare quanto proposto e per questo, non posso che prendere atto del fatto che la XXIII° Edizione del Carnevale Margheritese, sia stata messa in scena, grazie al grande amore che i Margheritesi hanno per il proprio paese e per questo evento, sacrificando tempo e denaro.

    La trasperenza è una regola civile e morale: cosa vuoi dire? è una provocazione? è un giudizio sottointeso? cosa è? cosa volete sapere?
    Volete sapere che per risparmiare sul costo del Palco, venti giovani Margheritesi, hanno collaborato al montaggio dello stesso? Volete sapere che i Capi-gruppi dei carri, convinti inizialmente che la somma destinata ai carri fosse X e poi hanno ricevuto X -1 ma nonostante questo, hanno costruito i carri ugualmente, perchè amano il Carnevale?
    Io voglio sapere, cosa volete sapere, dove stanno le mancanze di trasperenza, dove stanno i problemi…

    P.S. Sabato 12 Marzo alle ore 15:00, ho avuto un incontro ufficiale con voi de Il Movimento e ho creduto che tutto fosse stato chiarito sul discorso riguardante l'aspetto tecnico organizzativo tra l'Ass.ne Sogni d'oro e l'amministrazione comunale e credo che la trasperenza, nel raccontare anche i dettagli più inutili, sia stata la protagonita assoluta e mi sembra di aver ricevuto anche dei complimenti da parte vostra per come noi (Associazioni e Amministrazione) abbiamo cercato di risparmiare e fare delle buone cose.

    Saluti
    Onorio Di Giovanna 

  3. PeppeMilano

    Una cosa che non ha esplicitato Melchiorre la chiarisco io a scanso di equivoci e rispondo senza mezzi termni alla tua prima esternazione: noi non cerchiamo lo scontro con nessuno, men che meno con voi!
    Di scontri non ne abbiamo mai promossi (semmai chiarimenti), non ne promuoveremo in futuro e non sono la mission del Movimento.

    Perchè quando tutto ci sembra assodato dobbiamo tornare a ripassare la lezione??
    Anche nel nostro incontro in piazza già ti avevo detto che non abbiamo niente per avversare l'azione dell'associazione Sogni d'oro, non siamo in concorrenza… Anzi semmai cerchiamo collaborazione, sempre e comunque da quando esistiamo, e con tutti (istituzioni e non) un confronto che non si è mai materializzato!
    è chiaro però che rimaniamo fedeli e coerenti con quanto ci siamo prefissi, quello cioè per cui ci siamo "costituiti" e per cui abbiamo deciso di presentarci all'elettorato.  Torno a ripetere che sembra strano a molti, ma facciamo solo quello che abbiamo detto avremmo fatto, ma la gente non è abituata, è più adusa a a chi parla e poi… campa cavallo!
    Ti ripeto la parola che ho usato nei Vs. confronti quel pomeriggio in piazza: Carburante. Nulla osta da parte nostra (anche perchè non è abbiamo il potere e quandanche ne avessimo sarebbe esercitato con responsabilità) all'azione di Sogni d'oro, teniamo solo affinchè si proceda a fare le cose "per bene". Come ho cercato di dirti, siamo noi il carburante per un paese che dovrebbe, non dico correre, ma quantomeno camminare dignitosamente invece di trascinarsi strisciando affannosamente… 
    Per ricominciare a camminare che ne pensi se si prende a riferimento il rispetto delle regole?
    Noi pensiamo che possa essere l'incipit di un miglioramento che perora rimane solo potenziale!
    Saluti

    Giuseppe M.

  4. onoriodg

    @Melchiorre
    Dunque, premesso che dopo una risata, avevo pensato di non rispondere ma una risposta, la devo formulare:

    Io non ho proprio frainteso nulla, anzi caro Melchiorre, sono illuminato sia dall'incontro al bar, sia leggendo i tuoi commenti, sono davvero illuminato, un lume che presenta te e la tua compagine in modo nuovo e chiaro.

    Io, dopo quella chiaccherata avuta, ho preso atto della tua "precisione", di tutto quello che mi hai detto e ho contattato il Service Dj Planet, che mi ha offerto il servizio delle 5 sere per un importo pari a 2.500€ (Impossibile!!!).
     
    A questo punto, avendo assistito alle riunioni con Carristi, amministrazione e giovani, ho avvertito la possibilità che, con la disponibilità economica che aveva il Comune, il Carnevale saltasse, perchè i Carristi non volevano far scendere di 1 centesimo le proprie richieste come le altre Associazioni.
    Si poteva fare un Carnevale senza Palco e Amplificazione, ma è qualcosa di assurdo, impensabile. Quindi abbiamo cercato di avere il più possibile tutto a norma e ci siamo riusciti (poi se mi parli di americane su manofrotti, 30kg, 50kg, potrei dire che molto spesso ti ho visto alla guida senza la cintura).
    Lo ripeto, te lo ricordo, sono una persona molto intelligente, ma sono molto più innamorato del mio paese di quanto tu possa immaginare e secondo me, quando parlo di venti giovani che hanno collaborato al montaggio del palco, la vedo come una cosa  meravigliosa, spirito di aggregazionne, amore per il paese, ridere, scherzare, sognare…
    se il palco doveva essere montato da minimo 4 soggetti che dovevano essere pagati e avere i contributi versati, andavamo fuori importo, quindi c'era il rischio di non avere il palco e tecnici, elettricisti ed esperti, hanno collaborato garantendo la sicurezza.
    "…il palco deve essere fornito di certificazione di corretto montaggio con attestazione di corretta messa a terra, di sicuro lo deve fare il titolare del palco che lo installa, perche si PRESUPPONE, abbia le certificazioni e le competenze per farlo, ora il fatto che tu mi dici che lo avete montato voi e in venti giovani margheritesi mi fa ben sperare che il tutto sia stato coordinato da un direttore dei lavori (persona che si prende la responsabilità se il palco non è correttamente montato e qualcuno si fa male) e che alla fine certifica e rilascia attestazione di corretta installazione…"
    "…hai cercato una seconda ditta che "SECONDO TE" avesse tutte le carte in regola per mandare avanti il lavoro…"

     HO CERCATO SOLO IL MODO PER REALIZZARE IL CARNEVALE, PER FAR DIVERTIRE I RAGAZZI E AGGIUNGO CHE LA TUA MALA FEDE E' CATTIVA E FASTIDIOSA.

    "…al Bar mi dicesti… si ma ho chiesto un preventivo ad un ragazzo e mi ha detto 1000 euro per cinque giorni…"
    CON IL DENARO DISPONIBILE, ABBIAMO VALUTATO CHE 1.000€ FOSSE L'UNICO PREZZO DA POTER AFFRONTARE, LUNICO PREZZO DA PROPORRE A QUALSIASI DITTA (O QUESTO PREZZO O NIENTE CASSE E LUCI)

    TI SPIEGO L'ULTIMA COSA:
    SE NOI (GIOVANI E ASSOCIAZIONI), NON AVESSIMO OPERATO IN QUESTO MODO, NON VI ERA NESSUN CARNEVALE  QUEST'ANNO, MA SIAMO STATI MOSSI, RIPETO, SOLO DALL'AMORE PER IL NOSTRO PAESE E PER IL CARNEVALE.

    NOI, IO, PER AMORE DI REALIZZARE IL CARNEVALE, HO VOLUTO RISCHIARE, MA TU, CARISSIMO PALADINO DELLA LEGALITA', SARESTI STATO DISPOSTO AD INCASSARE 1.000€ PER 5 GIORNI, PAGANDO I TUOI OPERAI E TUTTE LE SPESE PER LE "REGOLE" E PER TUTTO QUELLO CHE DOVREBBE ESSERE A "NORMA", PER AMORE DEL TUO PAESE, PER AMORE DEI GIOVANI CHE HANNO DIRITTO DI DIVERTIRSI, DI FESTEGGIARE IL CARNEVAE, LO AVRESTI FATTO? O AVRESTI VOLUTO IL TUO MARGINE DI UTILE?
    QUESTA è LA DIFFERENZA TRA DI NOI, AMIAMO IL PAESE IN MANIERA DIVERSA E NON FARE LE COSE A NORMA O MENO.

    "…Per trasparenza intendo, visto che ti avevo avvisato prima, e avevi tutto il tempo necessario per poterti fornire di mezzi necessari per mandare la cosa avanti per bene, invece mi sembra che cosi non lo è stato. .."
    CHE AVEVO TUTTO IL TEMPO NECESSARIO E' VERO, MA NON IL DENARO NECESSARIO E L'AMORE VINCE SEMPRE E ABBIAMO FATTO IL CARNEVALE, PERCHE' DA PALADINO DELLA LEGALITA' E DA IPOTETICO INNAMORATO DEL TUO PAESE, MI AVRESTI PROPOSTO DI FARE TU IL SERVICE E CON LE 1.000€ PAGARE SOLO LE SPESE ED IO AVREI ACCETTATO E AVRESTI ACQUISTARO 1.000.000 DI PUNTI DA PARTE MIA E DI TUTTI I GIOVANI CHE TI VEDONO COME QUELLO CHE  SE FOSSE DIPESO DA TE, DA VI, IL CARNEVALE 2011, NON C'ERA,

    "…Mi dispiace caro ONORIO, visto che io ti conosco bene, che sei stato un po preso sotto gamba da qualcuno che si è voluto disfare di pensieri e ulteriori problematiche dandoti a te la patata bollente da organizzare, in maniera tale che tu, prendendoti carico dell'impegno diventi (vista la tua carica) una persona su cui scaricare eventuali responsabilità…"
    NON TI PERMETTERE A DIRE O PENSARE COSE DEL GENERE… PRESO SOTTO GAMBA DA CHI, DA COSA… NON HO RICEVUTO NESSUNA PATATA BOLLENTE, NESSUNO MI HA OBBLIGATO A FARE NULLA, SONO CAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE, SONO STATO MOSSO DALLA PASSIONE E DALL'AMORE, PUNTO. IO NON HO ORGANIZZATO NULLA,  E NON AVEVO NESSUNA RESPONSABILITA, SE NON QUELLA DI REALIZZARE LE MIE PROPOSTE (MASCHERA, INNO, RECITA, PRESENTARE, BACKSTAGE, PUBBLICITA, DIRETTA RADIO).
    HO SOLO AVANZATO LE MIE PROPOSTE E LE MIE IDEE COME LE ALTRE ASSOCIAZIONI E POSSO TESTIMONIARE CHE GLI ASSESSORI SONO STATI PRESENTE NEI GIORNI DI CARNEVALE, DALLA PARTENZA DEI CARRI FINO A MOLTO DOPO L'ARRIVO, COORDINANDO IL TUTTO.

    "…prima perchè i 12.000 euro che il comune ha dato alla tua Associazione sono anche soldi miei, visto che provengono dalle casse comunali…"
    TU SEI FUORI DI TESTA! 12.000€ è L'IMPORTO TOTALE CHE VERRà DISTRIBUITO ALLE ASSOCIAZIONI PER LE RELATIVE RICHIESTE. A SOGNI D'ORO SPETTERà LA SOMMA DI 3.000 CHE INCLUDE ADDIRITTURA IL PALCO, LE CASSE, LE LUCI, LA SCENOGRAFIA, LA MASCHERA, L'INNO, RADIO FUTURA NETWORK, BACKSTAGE VIDEO E OTO, PRESENTATORE… LO DICI TU STESSO CHE NE HAI ORGANIZZATO TANTISSIMI DI EVENTI…. ORGANIZZALO TU UN CARNEVALE CON QUESTO BUDGET DISPONIBILE, UN EVENTO CHE DEVE ESSERE FATTO A TUTTI I COSTI, CONSIDERANDO I VARI MOMENTI CHE AGGREGANO GIOVANI E ASSOCIAZIONI, DURANTE LE FASI DI COSTRUZIONE, ASSEMBLAGGIO E SFILATE DEI CARRI PER ESEMPIO…

    POI INVECE DI PARLARE DI LEGALITà, DI CONCORRENZA SCORRETTA, PER MISERE 1000€, RIPETO, PER UN EVENTO CHE DEVE ESSERE FATTO E CHE HA UN BUDGET LIMITATISSIMO, MUOVI DELLE LAMENTELE PIù SENSATE, PIù CORPOSE, COME AD ESEMPIO LE 17.000€ DATE AD UN SERVICE PER IL PREMIO LETTERARIO NELLA QUALE FORSE NN HAI NEMMENO GAREGGIATO…
    MI PARLI DEL CARNEVALE? DOVE IL DENARO è L'UNICA COSA CHE MANCA A DIFFERENZA DI ATRI EVENTI?

    Qualunque cosa scriverete, sappiate che non scriverò più su questo blog, quindi se nn siete soddisfatti, sono disponibile ad avere incontri faccia a faccia… Non amo tanto la conversazione – mail – chat.
    Samo uomini e non macchine.

    Saluti.
    Onorio Di Giovanna

  5. GiuAugello

    Dopo questi commenti, è opportuno che mi esprima anch’io, che ho incontrato qualche giorno fa personalmente i ragazzi dell’associazione Sognidoro.
    Ricordo bene e ripeto qui nuovamente le parole che avevo espresso a riguardo il ripetuto iter adottato per superare le doverose regole del commercio, cosi come ricordo e ripeto il mio giudizio  sul vostro lavoro e sul vostro sacrificio per organizzare tutto.
    Ricordo benissimo che a fine confronto mi avete detto che a giorni avreste preparato un rendiconto da rendere pubblico proprio per far partecipe i margheritesi delle difficoltà economiche che avete sostenuto per partorire 5 giornate di festa. E su questa affermazione vi ho creduto, vi abbiamo creduto e quindi eravamo in attesa di saper come i nostri soldi erano stati spesi. E non per fare i conti in tasca a voi ma ad un’amministrazione che spende e spande per altre celebrazioni bis e poi centellina un contributo a dei giovani che avrebbero distribuito i soldi in paese.
    Vi ho detto di presenza e ripeto anche qui, che nessuno di noi è contro chi promuove attività aggregante e culturale a Santa Margherita, ma nemmeno si possono sorvolare le minime regole sulla sicurezza. Fortunatamente non è successo nulla di inopportuno ma se qualcuno si fosse fatto male sostando sul palco o nella sua immediatezza, non penso che l’amore per il paese poteva coprire i danni procurati.
    Continuando a ripetere quello già espostovi, mi auguro nuovamente che tutto questo vi è servito per fare esperienze.
    Concludo ribadendo la mia disponibilità e del Movimento Belìce Trasversale per qualsiasi ulteriore confronto e per qualsiasi futura collaborazione.
     
    PS: Onorio come dici tu siamo uomini e io aggiungo per giunta adulti e non si può sentire
    Qualunque cosa scriverete, sappiate che non scriverò più su questo blog”   

  6. PeppeMilano

    Facciamo che ognuno è animato da qualcosa: io sono animato dall'amore per il mio paese e faccio "così e così"… io invece sono animato da amor di patria e faccio "così e cosà", io invece sono animato da amor proprio e faccio "così e cosò"…
    Tutti fini nobilissimi, ma per fare le cose nel modo giusto, le società civili si sono inventati i codici che sono una raccolta di regole con le quali viene appunto codificato lo svolgersi della vita di ognuno di noi.
    Se ciascuno facesse riferimento rispettivamente a amor di patria, ideali, finalità personali ecc. tutti avrebbero ragione di fare e dire in modo diverso, stante però che esiste qualcosa che sta al di sopra di tutto, che si chiama legge e che è stata inventata dalle società affinchè chiunque vi facesse riferimento per evitare controversie e per garantire tutti (nessuno escluso), mi sembra inopportuno (quantomeno) derogare in materia di sicurezza, concorrenza, previdenza, fiscalità ecc. in nome di un qualcosa, benchè nobile, ma che non sta al di sopra della legge…

    Questo è un mio pensiero personale, ma che non mi sembra campato in aria, mi spiace se ti rispondo sul blog, ma sono fuori sede e non posso tornare per incontrarti, quando sarò di nuovo a casa, sarò felice di condividere questo mio  semplicissimo pensiero con chiunque lo volesse. Pur non essendo un giurista ed avendo una formazione diversa, penso che il mio sia un sentire, ancora,  ampiamente diffuso.

    Io credo che anche tu sia d'accordo con questo basilare principio di civile convivenza e reciproco rispetto. Se così non fosse, allora non saprei cosa altro aggiungere.

    In ultimo non è detto che "paldino della legalità" sia da vivere come un'offesa, magari per molti è un complimento.

    Saluti, a presto

    Giuseppe M.

  7. FilDiGiovanna

    Non mi piace contrapporre la legalità all'amore ma credo sia lampante che uno Stato, cioè un contratto sociale, debba nascere su regole, diritti e doveri non su sentimenti, per quanto alti. Finisco con una citazione:

    "La via dell'inferno è lastricata di buone intenzioni."

  8. innocenzop

    Aggiungerei che se l'anno scorso il Carnevale si è realizzato con 17000 Euro e quest'anno si è riusciti con 12000 Euro, nulla vieta che l'anno prossimo l'Amministrazione stringerà ancora di più la cinghia tanto ci sarà sempre qualcuno, mosso da amore, che in barba ad ogni regola di sicurezza toglierà le castegne dal fuoco.

    Quanto scommetete che l'anno prossimo l'Amministrazione dirà che il budget a disposizione è di 8000 Euro??

I commenti sono chiusi.