Montevago: dal 18 al 23 maggio Manifestazione “Insieme nella Legalità”

Comune di Montevago
Provincia di Agrigento
Il Sindaco
COMUNICA
che l’Amministrazione  e la Presidenza del Consiglio Comunale, per commemorare il 20°anniversario della tragica “Strage di Capaci”, si sono fatti promotori della manifestazione “Insieme nella Legalità” .
Pertanto, tra il 18 e il 23 maggio, verranno  promosse una serie di attività che vedono coinvolte le scuole del territorio.
In particolare, giorno 23  alle ore 10:00, sarà celebrata la cerimonia Ufficiale d’Intitolazione della Sala Consiliare  ai Magistrati “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”.
Interverranno :
L’On. Roberto Di Mauro, Deputato all’ARS, delegato dell’On.Raffaele Lombardo, Presidente della Regione Sicilia;
Il Prof. Eugenio D’Orsi, Presidente Provincia regionale di Agrigento;
Il Magg. Gaetano La Rocca, Comandante Compagnia C.C. di Sciacca; Dott.
Il Dott. Nicolò Monteleone, Presidente della 3′ Sez. del T.A.R. SICILIA;
Il dott. Andrea Genna, Presidente del Tribunale di Sciacca;
Il Dott. Vincenzo Pantaleo, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sciacca.
Il Sindaco
Calogero Impastato

3 pensieri su “Montevago: dal 18 al 23 maggio Manifestazione “Insieme nella Legalità”

  1. giuseppe calasanzio

    la commedia dell’assurdo: a commemorare due vittime della mafia si invita un indagato per concorso esterno in associazione mafiosa ( Raffaele Lombardo ) e alla messa per ricordare le vittime della mafia non si invitano i familiari degli stessi . A questi signori forse è il caso di ricordare che la lotta alla mafia è una cosa seria .

  2. mah

    E che problema c’e’ se da sempre alla vita “civile” dei nostri paesi partecipano a testa alta parenti, conoscenti e simpatizzanti dell’onorata societa’. Uno piu’ uno meno.

  3. lillo 1965

    ‎”Ho deciso di non prendere parte alla celebrazioni in ricordo del magistrato Falcone per evitare imbarazzi, soprattutto miei e per rispetto alle vittime della mafia che si ricordano”. Lo ha detto il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, in merito alle manifestazioni del prossimo 23 maggio in programma a Palermo per il ventennale della strage di Capaci. ”Non e’ assolutamente opportuno che una persona per la quale c’e’ questa imputazione coatta partecipi, la vedo cosi”’ ha precisato. ”Ho ricevuto dalla prefettura il calendario delle manifestazioni, ma non andro’ da nessuna parte.
    Leggendo quanto dichiarato dal Presidente Raffaele Lombardo il 18 Maggio, ritengo più che giustificata la mia indignazione e disappunto, esternati in questi giorni, riguardo all’invito rivolto al Presidente lombardo da parte dell’amministrazione comunale di Montevago a presenziare il 23 maggio alla cerimonia Ufficiale d’Intitolazione della Sala Consiliare ai Magistrati “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”
    MAURO SALVATORE

I commenti sono chiusi.