Archivio tag: – provincia agrigento

Diritti umani: un impegno comune

Copia di atl e amnRiceviamo e pubblichiamo…
L’Aggregazione Giovanile Atlantide e Amnesty International Sezione Italiana, organizzano per Sabato 17 dicembre 2011, dalle ore 17, presso ,la loro sede in Santa Margherita di Belìce, un dibattito aperto dal titolo: Diritti umani, un impegno comune. Continua a leggere

Referendum contro la legge elettorale Porcellum

referendum_legge_elettorale(2254) Da qualche giorno è iniziata la campagna referendaria per la raccolta delle firme necessarie per richiedere il referendum abrogativo del famoso Porcellum, la legge elettorale ideata dal ministro Calderoli che ha tolto a noi cittadini il potere della preferenza, distaccando così in modo netto, il cittadino elettore e quindi rappresentato dal proprio eletto e quindi rappresentante.

I quesiti presentati sono due. Il primo, totalmente abrogativo, prevede la cancellazione di tutte le modifiche apportate dalla legge Calderoli al sistema elettorale. Il secondo, basato sul metodo dell'abrogazione parziale, si basa sull'eliminazione di particolari disposizioni della legge elettorale vigente.

L'obiettivo è lo stesso per entrambi: dire addio alla legge porcata, eliminando tutti i suoi principali contenuti. Ovvero: liste bloccate, premio di maggioranza, distribuzione proporzionale dei seggi, soglie di sbarramento. Un'operazione che riporterebbe in vita la legge elettorale in vigore fino al 2005, il cosiddetto Mattarellum, che aveva permesso all'Italia, per la prima volta nella sua storia politica, l'alternanza degli schieramenti di governo. E per l'elettore era possibile scegliere direttamente il candidato del proprio territorio.

A Santa Margherita di Belìce, per firmare, ci si può recare presso l'ufficio URP del Comune.
Il sindaco Botta, di Menfi, ha fatto sapere che si può firmare presso i locali del Comune.
Dei paesi limitrofi non abbiamo notizie. Chiunque sapesse qualcosa in più, ci faccia sapere.

S. Margherita B,: Villa Comunale chiusa

Araldo-2011-06_07(2141) Il nostro post di qualche giorno fa, provocatorio, sulla reale o irreale natura di paese turistico di Santa Margherita di Belìce, ha un seguito.

Riceviamo sull’argomento, un articolo del nostro amico Francesco Sciara, scritto per la testata “L’Araldo“, e lo pubblichiamo.. Continua a leggere

Libere riflessioni di un nostro lettore margheritese

0939df5f77b70761fb13a987c469eb80_medium(2124)  Riceviamo e pubblichiamo con piacere le “riflessioni” di un nostro concittadino…
Democrazia e Rappresentanza
Non è il titolo del mio ultimo saggio di politica. Scrivere saggi e occuparmi di partitica non sono mai stati la mia aspirazione, né ne ho mai avuto il tempo materiale, dovendomi occupare, come la maggioranza degli italiani, di come arrivare a fine mese. Continua a leggere

..e statua sia! a Santa Margherita di Belìce

ucchino bozzatto(2114)  Da una segnalazione di un nostro appassionato lettore e nostro apprezzato concittadino, apprendiamo che in data 14 Giugno 2011, il sindaco Santoro ha diffuso un comunicato stampa, anche tramite il sito istituzionale del comune, con cui informa che “la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Agrigento ha rilasciato parere favorevole per l’installazione di una scultura della memoria e per l’arredo della Piazza Matteotti”. Continua a leggere

Referendum: Comunicato stampa Comitato Regionale

clip_image002(2111)  Riceviamo dal Comitato Referendiario Regionale ” 2 Sì per l’acqua Bene comune – Sicilia” e pubblichiamo…
La vittoria referendaria apre una stagione di revisione complessiva del ruolo dello Stato sulla gestione dei beni comuni nel nostro Paese. La grande partecipazione democratica a queste consultazioni referendarie,  in particolare per quelle relative  alla privatizzazione delle risorse idriche, rende merito alla ampia coalizione sociale che le ha promosse. Continua a leggere

D’Orsi assegna le nuove deleghe agli assessori

(2035)     Da AgrigentoCronaca…
Nei giorni scorsi, il presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi ha assegnato le deleghe ai dieci assessori che compongono la sua Giunta. Questi i nomi degli assessori e delle rispettive deleghe: Domenico Alaimo alle Attività produttive, Tutela del consumatore, Politiche del lavoro, Edilizia e gestione patrimoniale; Calogero Crapanzano ai Lavori pubblici; Continua a leggere

Rinuova Giunta alla Provincia di Agrigento

(1826)         Dal sito di TRS riportiamo…….
Dopo oltre quaranta giorni di attesa è stata nominata la nuova, ennesima giunta della provincia di Agrigento. Diverse le novità, ma risulta subito chiaro che c'è stata una spartizione di assessorati fra l'MPA di Lombardo e Forza del Sud di Micccichè. Spazio per due donne. I nuovi assessori provinciali sono, Tullio Lanza (Mpa), Calogero Crapanzano (Mpa) e Giuseppe Pasciuta (Mpa), Domenico Alaimo (Udc), Katia Ferrara (Forza del Sud), Paolo Felice (Forza del Sud) e Nicoletta Marchesa e Calogero Volpe nominati direttamente da D'Orsi, che come è noto fa parte dell'Mpa.
 

D’Orsi azzera la giunta ancora una volta

sognidoro(1722)  Da Trs apprendiamo….. E così è caduto anche l’ultimo baluardo della vecchia alleanza fra il PDL e l’MPA, un tempo in sintonia e da qualche mese acerrimi nemici sia alla Regione che al parlamento nazionale. Il presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, ieri pomeriggio, ha azzerato la sua giunta, espressione appunto del cartello di forze di centrodestra che nel 2008 ha stravinto le elezioni. Continua a leggere

Agrigento ultima città siciliana per la qualità della vita

Immagine(1694)    La classifica delle province siciliane: 67’ Ragusa; 88’ Siracusa; 84’ Palermo; 91’ Catania; 96’ Messina; 97’ Enna; 98’ Caltanissetta; 101’ Trapani; 102’ Agrigento. Trento è la città dove si vive meglio, a Napoli la maglia nera. E’ l’estrema sintesi di quanto rileva il dodicesimo rapporto sulla ‘Qualita’ della vita-2010′ realizzato da Italia Oggi e Università La Sapienza. Continua a leggere

Agrigento, lite tra presidente della Provincia e assessore

(1503) Riportiamo dal sito GiornalediSicilia.it quanto segue…
Il presidente della provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, nella veste di preside dell’istituto comprensivo Pascoli, e l’assessore comunale all’Istruzione, Elio Cordaro, hanno litigato in pubblico. E’ accaduto in occasione della consegna ufficiale della ristrutturata scuola ‘Tortorelle’, un plesso distaccato della Pascoli di Agrigento, da parte del sindaco Marco Zambuto e dell’assessore Cordaro, a D’Orsi, in veste di dirigente scolastico. Gli insulti e la parolacce reciproche, con inviti ad ‘andare a zappare’, sono state immortalate in un video che ha già fatto il giro della rete approdando su Youtube. All’origine del plateale litigio ci sarebbero le condizioni strutturali dell’edificio scolastico. Ecco il video.

Arriva il nuovo prefetto, è Francesca Ferrandino

(1406)da AgrigentoNotizie…. Per la prima volta nella storia sarà una donna il nuovo prefetto di Agrigento. Si tratta del vice prefetto vicario di Palermo, Francesca Ferrandino, 48 anni. Il nuovo prefetto sostituirà Umberto Postiglione, trasferito a Roma, a partire dal primo settembre. Postiglione è stato in prima linea nella campagna contro i furti dell’acqua dalla dissalata, nel progetto di dragaggio del porto di Porto Empedocle e in quello per la creazione di una via di fuga dal centro storico di Agrigento, contro il rischio di chiusura dell’ospedale e contro il fenomeno dell’immigrazione clandestina a Lampedusa e Linosa. Alla nuova Rappresentante del Governo va il nostro augurio di un proficuo lavoro. Continua a leggere

Santa Margherita Belice i voti sezione per sezione – Elezioni Provinciali 2008

(267) Riportiamo la tabella delle preferenze dei candidati Presidente e Consigliere Provinciali, sezione per sezione, nel nostro paese.

Manca qualche dato che non è stato possibile conoscere. Se qualche lettore tra di voi fosse in grado di segnalarcelo, noi saremo pronti ad aggiornare la tabella.

 

Candidato

      1

      2

     3

     4

     5

     6

     7

Totale

Vivacqua

 

60

35

59

19

 

43

 310

D’Orsi

 433

333

269

256

326

256

402

 2285

Arnone

 

7

1

11

13

 

17

 65

Bruno

 

112

88

84

79

 

122

 736

Incardona

 

2

4

3

3

 

3

 21

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PDL

 

 

 

70

63

93

 

 

Candiloro

3

10

8

8

1

3

/

33

DeGregorio

4

5

1

4

6

3

4

27

Guardino

/

/

/

/

/

/

/

/

Montalbano

4

1

2

6

/

11

7

31

Petrusa

1

2

2

1

2

5

4

17

Piscione

/

/

/

/

/

/

/

/

Sclafani

/

/

/

/

/

/

/

/

Testone

4

14

15

7

8

24

15

87

Vinci

43

29

25

42

43

37

42

261

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A.AZZURRA

 

 

 

9

9

13

11

 

Lazzano

1

/

/

6

/

1

2

10

Bucceri

/

/

1

/

/

/

2

3

D’Anna

/

/

/

/

/

/

/

/

Farruggia

4

2

/

/

1

2

4

13

Messina

3

/

/

/

5

3

/

11

Migliore

1

1

6

/

1

5

2

16

Orlando

/

/

/

/

/

/

/

/

Sanzeri

/

/

/

/

/

1

/

1

Tornetta

/

/

2

2

/

1

/

5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MPA

 

 

 

129

184

144

 

 

Allegro

1

2

1

1

2

3

1

11

Amato

/

/

/

2

/

1

/

3

Caico

/

/

/

/

/

1

/

1

Cortese

/

/

/

/

1

/

/

1

La Torre

8

3

2

2

6

1

14

36

Militello

/

/

/

/

/

/

/

/

Mondelli

/

/

/

/

/

/

/

/

Tavormina

19

16

27

8

15

10

25

120

Ventimiglia

135

133

96

112

153

124

148

901

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SIC. F e L.

 

 

 

15

 

 

17

 

Ruvolo

/

2

/

4

/

/

6

12

Alongi

5

2

4

/

11

9

5

36

Cacciato

/

/

/

/

/

/

/

/

Calè

1

/

1

2

3

5

1

13

Catanzaro

/

/

/

/

/

/

/

/

Di Caro

/

/

/

/

/

/

/

/

Favara

7

8

5

7

7

9

3

46

Milazzo

/

/

/

/

/

/

1

1

Montalbano

/

/

/

/

/

/

/

/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DEM. AUTO

 

 

 

4

4

6

 

 

Niosi

/

/

/

/

/

/

/

/

Callaci

4

3

1

2

4

5

5

24

Costa

/

/

/

/

/

/

/

/

Gulino

/

/

/

/

/

/

/

/

Portera

/

/

/

/

/

/

/

/

Maragliano

/

/

/

/

/

/

/

/

Tricami

/

/

/

/

/

/

/

/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UDC

 

 

 

21

27

 

 

 

Assenzo

7

2

/

2

/

1

5

17

Cabibi

/

/

2

/

1

/

/

3

Giambalvo

7

6

10

5

2

9

1

40

Licata

/

/

/

/

/

/

/

/

Medici

31

28

29

16

19

20

34

177

Pace

33

53

23

25

33

38

54

259

Panarisi

3

3

/

/

/

4

1

11

Quartararo

1

2

/

/

1

3

/

7

Sanzone

3

2

1

/

1

3

/

10

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PD

 

 

 

50

17

48

 

 

Alesi

17

19

14

16

1

9

10

86

Curreri

/

/

1

/

1

3

3

8

Di Prima

9

23

5

9

8

17

8

79

Girasole

/

/

/

/

1

1

/

2

Giuffrida

/

/

/

/

/

/

/

/

Tornambè

1

/

1

5

/

9

3

13

Rizzuto

/

6

/

6

1

5

8

26

Varisano

/

/

/

/

/

/

/

/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASINISTRA

 

 

 

81

75

103

 

 

Amata

1

/

/

/

/

/

/

1

Di Falco

/

/

/

/

/

/

/

/

Miccichè

/

/

/

/

/

/

/

/

Saladino

120

106

75

77

67

90

109

644

Segreto

/

/

1

/

4

1

1

7

Sgrò

9

2

5

/

3

7

1

27

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RIF COMUN

 

 

 

2

 

2

 

 

Noto

/

/

/

/

/

1

2

3

Barsalona

4

/

1

/

/

/

/

5

Dell’Arte

/

/

/

/

/

/

/

/

Di Benedetto

/

/

/

/

/

/

/

/

Fede

/

/

/

/

/

/

/

/

Miceli

/

/

/

/

/

/

/

/

Riggi

/

/

/

/

/

/

/

/

Sutera

/

/

/

/

/

/

/

/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IDV

 

 

 

1

2

9

2

 

Graffeo

1

/

/

/

/

3

/

4

D’Asaro

7

/

/

/

/

1

/

8

Giancontieri

/

/

/

/

/

/

/

/

Piazza

/

/

/

/

/

1

/

1

Vitabile

/

/

/

/

/

/

/

/

Monastero

/

/

/

/

/

1

/

1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA DESTRA

 

 

 

/

2

1

3

 

Gaeta

/

/

/

/

/

/

/

/

F. Contino

/

/

/

/

/

/

/

/

G. Contino

/

/

/

/

/

/

/

/

Samaritano

/

/

/

/

/

/

3

3

Incardina

/

/

/

/

/

/

/

/

Di Giovanni

/

/

/

/

/

/

/

/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli aventi diritto al voto sono 6564, di cui 3695 (56% circa) hanno effettivamente votato.
Sono stati espressi 3167 voti di preferenza.

 

 

 

Dalle voci che circolano in paese, i candidati Leo Ventimiglia e Salvatore Favara non sono stati eletti; mentre qualche speranza c'è per il candidato Pasquale Saladino.
A tutti e 3 i suddetti candidati va comunque il nostro plauso per l'ottima figura fatta.

Infine un plauso particolare va alla popolazione Margheritese che ha preferito votare in larga parte il candidato paesano, respingendo i tentativi fatti, anche da altri Margheritesi, di far votare gente di altri paesi che mai si sarebbero interessati direttamente per il nostro bene.
Bravi.

 

Per la versione stampabile… Voti Candidati sezione per sezione

 


I voti in Provincia – Elezioni Provinciali

(266) Voti riportati dai Candidati alla Presidenza della Provincia Agrigento 

Eugenio D’Orsi (Mpa-Pdl-Udc) >> ELETTO PRESIDENTE
con 153717 voti – 67,88%

Giandomenico Vivacqua (Pd) >> voti 33709 – 14,89%
Giuseppe Arnone (Rialzati Agrigento) >>  voti 18818 – 8,31%

Renato Bruno (La Sinistra-Idv) >> voti 16357 – 7,22%
Domenico Incardona (La Destra) >> voti 3850 – 1,70%

Voti riportati dai Candidati al Consiglio Provinciale nel collegio n°4 (Sciacca)
         
 Lista N°1 – LA DESTRA FIAMMA TRICOLORE    Totale  88  
         
 1 GAETA FRANCESCO  28-09-1953 – BURGIO  42  
 2 CONTINO FRANCESCO  01-11-1959 – ARAGONA   
 3 CONTINO GIOVANNI  10-10-1953 – PALERMO  0  
 4 SAMARITANO FRANCESCO  05-08-1935 – RIBERA   
 5 INCARDONA DOMENICO  25-05-1951 – AGRIGENTO  35  
 6 DI GIOVANNI CALOGERO  25-02-1971 – SCIACCA  8
  

 Lista  N°2 – RIFONDAZIONE COMUNISTA    Totale  882  
 

 1 NOTO IGNAZIO detto EZIO  17-03-1965 – SCIACCA  199  
 2 BARSALONA MARCO  25-05-1987 – SCIACCA  200  
 3 DELL'ARTE ANTONINO  24-08-1960 – PALERMO  334  
 4 DI BENEDETTO GIOVANNI  19-03-1970 – PALERMO  2  
 5 FEDE LOREDANA  08-11-1981 – AGRIGENTO  1  
 6 MICELI VITO  28-03-1953 – CALAMONACI   
 7 RIGGI NICOLA  14-10-1957 – CARACAS (VENEZUELA)  67  
 8 SUTERA ROSSANA  17-07-1982 – CASTELVETRANO  73
  

  
 Lista N°3  IL POPOLO DELLA LIBERTA'     Totale  12.294 
        
 1 CANDILORO ALDO EZIO  20-01-1970 – BIVONA  1.678  
 2 DE GREGORIO ASCANIO detto ASCANIO  16-10-1947 – MENFI  991  
 3 GUARDINO CATERINA  15-10-1968 – ERICE  195  
 4 MONTALBANO ROLANDO  26-02-1952 – CIANCIANA  2.110  
 5 PETRUSA FRANCESCO  08-05-1964 – SCIACCA  755  
 6 PISCIONE GIUSEPPE  07-10-1979 – RIBERA  10  
 7 SCLAFANI ANTONELLA  29-06-1968 – SCIACCA  115  
 8 TESTONE NICOLO' detto NICOLA  13-03-1959 – SCIACCA  3.053  
 9 VINCI LEO  22-11-1968 – SAMBUCA DI SICILIA  3.387
  
  

Lista  N°4  ALLEANZA AZZURRA    Totale  6.014  
  
 1 LAZZANO MARIO  06-04-1959 – AGRIGENTO  1.275  
 2 BUCCERI ROSARIA  22-06-1977 – CASTELVETRANO  985  
 3 D'ANNA IVAN  09-05-1982 – AGRIGENTO   
 4 FARRUGGIA GIUSEPPE  21-04-1966 – RIBERA  554  
 5 MESSINA CIRO ANDREA  05-11-1948 – ALES. DELLA ROCCA  805  
 6 MIGLIORE GIUSEPPE EMILIO  28-10-1971 – AWIL (CH)  747  
 7 ORLANDO GIUSEPPE ANTONIO  10-10-1963 – RIBERA  327  
 8 SANZERI PAOLO  14-06-1962 – CIANCIANA  603  
 9 TORNETTA LORENZO  09-07-1969 – CALTABELLOTTA  718
  

 Lista  N°5  UNIONE DEI DEMOCRATICI CRISTIANI   Totale  9.893
            
 1 ASSENZO NICOLA  19-06-1980 – SCIACCA  1.189  
 2 CABIBI GIUSEPPE  08-02-1953 – LUCCA SICULA  223  
 3 GIAMBALVO FRANCESCO  27-04-1964 – PALERMO  1.071  
 4 LICATA GIUSEPPE  26-02-1944 – RIBERA  0  
 5 MEDICI PIETRO  24-07-1965 – RIBERA  775  
 6 PACE CARMELO  08-02-1971 – RIBERA  3.936  
 7 PANARISI SALVATORE  27-05-1955 – SCIACCA  565  
 8 QUARTARARO PELLEGRINO  17-09-1964 – RIBERA  1.310  
 9 SANZONE NICOLO'  09-05-1945 – MENFI  824
  
  

Lista N°6  DEMOCRATICI AUTONOMISTI  Totale  914  

 1 NIOSI MICHELE  04-01-1958 – MESSINA  391  
 2 CALLACI SAVERIO  28-07-1948 – MENFI  512  
 3 COSTA ELIO  10-10-1967 – CALTANISSETTA  10  
 4 GULINO CALOGERO  23-05-1965 – SAN CATALDO  0  
 5 PORTERA CALOGERO  10-08-1963 – PORTO EMPEDOCLE  0  
 6 MARAGLIANO GIOVANNI  25-05-1960 – RAFFADALI  1  
 7 TRICAMI FABIO PIO  18-06-1974 – TERMINI IMERESE   

   
         
Lista N°7  ITALIA DEI VALORI LISTA DI PIETRO    Totale  1.416 
        
 1 GRAFFEO MICHELANGELO  02-11-1965 – SCIACCA  671  
 2 D'ASARO FRANCESCO  13-05-1982 – SCIACCA  255  
 3 GIANCONTIERI VITO  27-01-1951 – MENFI  218  
 4 PIAZZA GIUSEPPE  21-01-1970 – LUCCA SICULA  256  
 5 VITABILE FRANCESCO  22-02-1982 – SCIACCA   
 6 MONASTERO GIOVANNA  14-01-1986 – SCIACCA   

  
Lista N°8 MOVIMENTO PER L'AUTONOMIA   Totale  10.287   
         
 1 ALLEGRO SALVATORE detto TOTO'  09-03-1955 – SCIACCA  998  
 2 AMATO LILLO PINO SALVATORE  20-04-1957 – CALTABELLOTTA  725  
 3 CAICO DAVIDE  11-08-1971 – RIBERA  1.407  
 4 CORTESE GIUSEPPE  11-11-1951 – RIBERA  973  
 5 LA TORRE PELLEGRINO detto PINO  02-08-1964 – TRAPANI  1.364  
 6 MILITELLO GAETANO  21-03-1954 – SANTO STEFANO QUISQUINA  1.505  
 7 MONDELLI ANTONIO  26-07-1958 – MISILMERI  408  
 8 TAVORMINA IGNAZIO  18-03-1951 – MENFI  1.590  
 9 VENTIMIGLIA LEONARDO 26-07-1953 – S.MARG B.  1.317  

  

Lista  N°9  PARTITO DEMOCRATICO  Totale  8.741  
  
 1 ALESI BALDASSARE detto NINO  07-09-1956 – MENFI  1.774  
 2 CURRERI FRANCESCO  21-05-1953 – SCIACCA  792  
 3 DI PRIMA IGNAZIO detto EZIO  05-06-1968 – SCIACCA  1.784  
 4 GIRASOLE STEFANO  04-08-1957 – SCIACCA  1.785  
 5 GIUFFRIDA PIETRO  04-10-1961 – AGRIGENTO  8  
 6 TORNAMBE' ANTONINO detto NINO  16-01-1966 – RIBERA  1.068  
 7 RIZZUTO DOMENICO detto MIMMO  23-02-1959 – SCIACCA  689  
 8 VARISANO GABRIELLA  09-01-1970 – SANTO STEFANO QUISQUINA  841
  
  

Lista N°10  LA SINISTRA  Totale  2.502 
  
 1 AMATA MARIA  16-02-1965 – MILANO  3  
 2 DI FALCO GIUSEPPE  27-04-1956 – CALTANISSETTA  1  
 3 MICCICHE' CALOGERO detto LILLO  11-05-1952 – AGRIGENTO  10  
 4 SALADINO PASQUALE  19-06-1958 – S MARGHERITA B    1.005  
 5 SEGRETO PAOLO LUCIANO  12-03-1947 – CALTABELLOTTA  869  
 6 SGRO' ANTONIO  19-04-1960 – RIBERA  614
  
   
        
Lista N°11  SICILIA FORTE E LIBERA    Totale  3.468  
  
 1 RUVOLO MATTEO  17-06-1967 – RIBERA  2.415  
 2 ALONGI PIETRO  03-02-1940 – MENFI  716  
 3 CACCIATO GAETANO  03-08-1980 – CANICATTI'   
 4 CALE' CLAUDIO  21-01-1990 – AGRIGENTO  234  
 5 CATANZARO SAMUEL  16-11-1988 – STOCCARDA (D)  1  
 6 DI CARO ANGELO  16-06-1983 – CANICATTI'  6  
 7 FAVARA SALVATORE  12-01-1964 – MENFI  76  
 8 MILAZZO ANTONINO  07-03-1962 – GENOVA  1  
 9 MONTALBANO VINCENZO  06-12-1964 – SCIACCA  19  

Elezioni provinciali

(264) Il 15 e il 16 giugno ci saranno le elezioni provinciali e saremo chiamati ad eleggere il Presidente della Provincia e i 35 Consiglieri Provinciali.
Nel nostro collegio (N° 4) in verità verranno eletti circa 8 consiglieri in base ai voti riportati.

 

 

Alla Presidenza si sfidano:
Eugenio D’Orsi (Mpa-Pdl-Udc),
Giandomenico Vivacqua (Pd),
Renato Bruno (La Sinistra-Idv),
Giuseppe Arnone (Rialzati Agrigento)
Domenico Incardona (La Destra).

Per il Consiglio Provinciali nel nostro collegio concorrono anche tre nostri compaesani ( li troverete scritti in rossetto). Ecco a voi l'elenco dei candidati:

PDL
Aldo Ezio Candiloro, Ascanio De Gregorio, Caterina Guardino, Rolando Montalbano, Francesco Petrusa, Giuseppe Piscione, Antonella Sclafani, Nicola Testone, Leo Vinci

ALLEANZA AZZURRA
Mario Lazzano, Rosaria Bucceri, Ivan D’Anna, Giuseppe Farruggia, Ciro Messina, Giuseppe Migliore, Giuseppe Orlando, Paolo Sanzeri, Lorenzo Tornetta

MPA
Salvatore Allegro, Lillo Amato, Davide Calco, Giuseppe Cortese, Pellegrino La Torre, Gaetano Miitalo, Antonio Mondelli, Ignazio Tavormina, Leonardo Ventimiglia

SICILIA FORTE E LIBERA
Matteo Ruvolo, Pietro Alongi, Gaetano Cacciato, Claudio Calè, Samuel Catanzaro, Angelo Di Caro, Salvatore Favara, Antonio Milazzo, Vincenzo Montalbano,

DEMOCRATICI AUTONOMISTI
Michele Niosi, Saverio Callari, Elio Costa, Calogero Gulino, Calogero Portera, Giovanni Maragliano, Fabio Tricami

UDC
Nicola Assenzo, Giusele Cabibi, Francesco Giambalvo, Giuseppe Licata, Pietro Medici, Carmelo Pace, Salvatore Panarisi, Pellegrino Quartararo, Nicolò Sanzone

LA DESTRA
Francesco Gaeta, Francesco Contino, Giovanni Contino, Francesco Samaritano, Domenico Incardina, Calogero Di Giovanni,

PD
Baldassare Alesi, Francesco Curreri, Ignazio Di Prima, Stefano Girasole, Pietro Giuffrida, Antonino Tornambè, Domenico Rizzato, Gabriella Variano

LA SINISTRA
Maria Amata, Giuseppe Di Falco, Calogero Miccichè, Pasquale Saladino, Paolo Segreto, Antonio Sgrò

RIFONDAZIONE COMUNISTA
Ignazio Noto, Marco Barsalona, Antonino Dell’Arte, Giovani Di Benedetto, Loredana Fede, Vito Miceli, Nicola Riggi, Rossana Sutera

ITALIA DEI VALORI
Michelangelo Graffeo, Francesco D’Asaro, Vito Giancontieri, Giuseppe Piazza, Francesco Vitabile, Giovanna Monastero