Archivio tag: Ambiente

Un programma condiviso

Programma condivisoSin dalla nostra nascita, nel novembre del 2006, un’idea ci ha tenuti insieme e ci ha sostenuto fino ad oggi: proporre progetti e iniziative a parer nostro utili per Santa Margherita di Belìce, negando in modo assoluto qualsiasi forma di clientelismo e di favoritismo. Crediamo che questo sia da riconoscere.
Continua a leggere

Menfi: PEAC, il sindaco Botta sollecita la Presidenza del Consiglio

peac_215x400Riceviamo e pubblichiamo…
È dal 22 marzo 2011 che l’amministrazione comunale ha inviato alla Presidenza del Consiglio la proposta di delibera riguardante l’Approvazione delle direttive generali per la formazione del Piano Energetico Ambientale Comunale. Da allora sono passati invano parecchi mesi senza che le direttive fossero poste all’ordine del giorno del consiglio comunale.  
Oggi l’amministrazione Botta, con l’assessore all’Ambiente Di Carlo, torna a sollecitare il Presidente del Consiglio Comunale Antonino Buscemi con una lettera dai toni inequivocabili con la quale si vuole rimettere al centro del dibattito un tema serio come quello della pianificazione territoriale in funzione della razionalizzazione delle diverse fonti energetiche alternative così da mettere al riparo da possibili speculazioni il territorio menfitano.
 Di seguito il testo integrale della lettera inviata al Presidente del Consiglio Comunale di Menfi.
 “Con la presente per evidenziare che, anche se la stesura di un Piano Energetico Ambientale Comunale prevista dalla L. 10/91 art 5 comma 5 è obbligatoria per i Comuni con popolazione superiore a cinquantamila abitanti, questa Amministrazione intende dotare il Comune di un proprio Piano Energetico Ambientale Comunale (PEAC).
 Pertanto – scrive l’Assessore Nino Di Carlo – si chiede di iniziare, il più celermente possibile, il relativo confronto in Consiglio Comunale al fine di dare l'indirizzo al tecnico incaricato per la relativa stesura. Ricordo che la redazione del Piano Energetico Ambientale è anche definita con lo scopo di avviare la procedura di valutazione ambientale strategica (VAS), prescritto dalla normativa. Infatti la Direttiva 2001/42/CE introduce il processo di VAS quale strumento finalizzato a garantire l’integrazione della variabile ambientale nei processi di pianificazione, attraverso l’interazione tra la pianificazione e la valutazione durante tutto l'iter di impostazione e redazione del piano o programma.
Tenuto conto dell’importanza dell’istituendo documento di Piano e dei suoi obiettivi strategici, sia dal punto di vista urbanistico ma soprattutto ambientale, si ha la necessità di avviare tutte quelle procedure finalizzate alla razionalizzazione delle diverse fonti energetiche alternative, tenendo come principio base che il nostro territorio, con le sue bellezze paesaggistiche, deve essere preservato soprattutto da possibili speculazioni.
Per quanto detto – conclude l’assessore Di Carlo – si invita la S.V. a dare riguardo all’iter consiliare per la proposta di deliberazione n. 16 del 22 marzo 2011, già presentata a codesta Presidenza, per sottoporla all’approvazione del Consiglio Comunale”. 

Biglietto di presentazione !! ……

L'ingresso del paese, di solito è uno degli elementi piu curati, villette, piante e fiori, statue e simboli, insomma, come si dice, di solito è il biglietto di presentazione……..
Il nostro biglietto di presentazione sembrava stesse per diventare una cosa seria, un grandissimo simbolo proprio non appena si arriva dalla strada statale, una bella ?!? rotatoria, piante, fiori, acqua che non mancava…….eppure questo è lo stato di abbandono, proprio nei mesi piu particolari dell'anno, parliamo di Novembre e Dicembre che con il suo natale dovrebbe riempire le strade di luci e di colori.

munnizza2

Rangers d'Italia: le foto della discarica di amianto

repoQualche giorno fa abbiamo pubblicato l’articolo di un quotidiano in cui si parlava di una segnalazione effettuata dai Rangers d’Italia Nucleo di Santa Margherita e Montevago, su una discarica abusiva di amianto nel territorio di Santa Margherita di Belìce. Continua a leggere

Rangers d'Italia: discarica abusiva di amianto a Santa Margherita di Belìce

Riceviamo dai Rangers d’Italia Nucleo di Santa Margherita & Montevago e pubblichiamo l’immagine di un articolo di giornale su una discarica abusiva di amianto nel territorio di Santa Margherita di Belìce. Segnalazione Discarica Abusiva Di Eternit

Montevago: Festa delle Autonomie

AUTONOMIE2(2265) di Francesco Graffeo
Due giorni di festa e di incontri dell’MPA a Montevago. Sarà presente anche il governatore Lombardo.
Si inizia domani mercoledì alle ore 18 con un tavolo tecnico alla presenza dell’assessore  regionale Elio D’Antrassi e dell'On. Roberto Di Mauro. Nell'ambito della Festa per l’Autonomia organizzata dalle sezioni MPA dei comuni dell'Unione delle Terre Sicane, l'assessore regionale delle risorse agricole e alimentari D'Antrassi incontrerà le aziende nel settore agro-alimentare: vitivinicolo, oleifici, caseifici, prodotti ortofrutticoli e conservieri.
Venerdì sera, ospite di un incontro dibattito sul tema dello sviluppo delle Terre Sicane, sarà il Presidente della Regione Raffaele Lombardo, in piazza della Repubblica a Montevago. Con Lombardo anche l’on. Roberto Di Mauro, deputato Mpa all’Assemblea regionale siciliana, il presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi, i sindaci dei Comuni dell’Unione delle Terre Sicane e i referenti delle locali sezioni dell’Mpa di Montevago, Menfi, Sambuca e S. Margherita.

La Festa, che prevede anche diversi momenti di intrattenimento – afferma l’on. Di Mauro – è divenuta ormai un appuntamento ricorrente dell’Mpa, che mira a far crescere nel cuore dei siciliani l’importanza dei princìpi dell’Autonomia, come punto di forza di una politica in grado di condizionare le scelte del Governo nazionale in favore dei siciliani e della Sicilia. Con l’Unione delle Terre Sicane affronteremo i temi dello sviluppo legato alle peculiarità di un territorio, ricco di risorse e di eccellenze del settore produttivo, che merita ben più alti traguardi di crescita con ricadute positive in termini di occupazione e di sviluppo demografico”. 
AUTONOMIE2

Porta Nuova, che fare? Santa Margherita Belice

Ciclismo_che_passione_x_S_Rosalia_(1)(2260) Oggi vogliamo mostrare le foto di come si presenta il nostro paese a chi arriva dallo scorrimento veloce Palermo-Sciacca e con l'occasione, vogliamo porre alcuni interrogativi a chi ci segue e ci può dare informazioni in merito.

Più precisamente, ci rivolgiamo all'Ufficio Tecnico del Comune di Santa Margherita di Belìce (che ci segue con interesse e a cui siamo grati per le risposte ricevute in passato), ai consiglieri di maggioranza, ai consiglieri di opposizione e anche alla Giunta Comunale (che fa finta di non seguirci). 
Da loro vogliamo chiarimenti e anche spiegazioni sulle varie competenze e idee a riguardo.

– Di chi è la competenza della "manutenzione e della conservazione" dei segnali stradali in tale area?
Montevago-20110911-03398 Montevago-20110911-03398 

– La proprietà dell'immobile sito all'ingresso (a Porta Nuova per intenderci) è pubblica o privata? Deve rimanere ancora per molto tempo puntellato? Esistono progetti o idee di restauro e messa in sicurezza?

Montevago-20110911-03398
Montevago-20110911-03398 Montevago-20110911-03398

S. Margherita di Belìce: sostituito il palo 331

150_medium(2217) Siamo lieti di informarvi che dopo le nostre segnalazioni e la puntuale risposta dell’Ingegnere Capo Lovoy, il “famoso” palo 331, della via Marconi, è stato rimosso nella giornata di ieri e sostituito.

Ringraziamo l’Ufficio Tecnico del Comune per l’attenzione prestata e il rimedio piuttosto rapido trovato. Continua a leggere

Il palo 331 è adesso sicuro – S. Margherita di Belìce

(2213) Ci sembra giusto e doveroso pubblicare la mail giuntaci qualche giorno fa dall’Ingegnere Capo del Comune di Santa Margherita di Belìce, Aurelio Lovoy, con la quale ci informa della messa in sicurezza del palo di pubblica Continua a leggere

S. Margherita B,: Villa Comunale chiusa

Araldo-2011-06_07(2141) Il nostro post di qualche giorno fa, provocatorio, sulla reale o irreale natura di paese turistico di Santa Margherita di Belìce, ha un seguito.

Riceviamo sull’argomento, un articolo del nostro amico Francesco Sciara, scritto per la testata “L’Araldo“, e lo pubblichiamo.. Continua a leggere

Segnalazioni da parte dei Rangers di Santa Margherita B.

DSC00402(2115)  Riceviamo alcune foto/segnalazioni dai nostri amici Rangers d’Italia Nucleo Operativo Valle del Belìce e volentieri le pubblichiamo.
Sono foto scattate nel territorio di Santa Margherita di Belìce e, a parer nostro, mostrano bene il grado di inciviltà che ancora regna nelle
nostre parti.
Si fa un gran parlare (a sproposito) di turismo, cultura e ambiente, ma siamo sempre fermi alla buona e cara spazzatura (anche pericolosa,
vedesi l’amianto) sui bordi delle strade poco fuori il centro abitato.

Tre appelli:
1) A chi di dovere, di provvedere alla pulizia e alla bonifica delle aree interessate;
2) Ai vigili urbani, di controllare bene il territorio e multare chi contravviene alle leggi;
3) Ai cittadini margheritesi (e non) di provare a tenere più pulito (e meno pericoloso) il nostro territorio.

Un grazie finale ai Rangers per il lavoro “sociale” che fanno.
DSC00403
DSC00404
DSC00405
DSC00406
DSC00407
DSC00408
DSC00409