Una nostra considerazione

hi-fido_01Riportiamo qui un articolo del Fido Graffeo, scritto per il GdS e già pubblicato sul sito di TRS.
Un tempo pubblicava anche su questo blog… oggi non più?
Qual è la causa di questa distanza?

S. MARGHERITA BELICE. FRANCO VALENTI SI CANDIDA A SINDACO

Posizioni che sembravano fino a qualche mese fa inconciliabili, hanno trovato una sintesi, in vista del rinnovo amministrativo di maggio 2012 a Santa Margherita Belice.
In un locale pubblico, affollato tanti margheritesi hanno brindato al nuovo anno e condiviso un progetto politico che vede la candidatura di Franco Valenti a sindaco della città.
Con lui, erano presenti l’ex sindaco Giorgio Mangiaracina, l’ex vice sindaco della giunta Santoro, Baldo Portolano, e tanti altri ex assessori tra cui Matteo Raimondi, Calogero La Marca, Pippo Valenti, Lillo Sanfilippo e consiglieri comunali tra i quali: Salvatore Morreale, Enzo Di Vita, Francesco Ciaccio, Nino Cicio.
“Io darò il massimo sostegno per la candidatura di Valenti” ha esordito Mangiaracina. Sulla stessa linea anche Baldo Portolano, che ha ribadito “la scelta di condividere il percorso di appoggiare la candidatura di Valenti”.
“Si registra un grande senso di responsabilità da parte di tanti cittadini che, compreso il momento di difficoltà, hanno deciso di unire le loro forze per il bene della città” ha evidenziato Valenti, aggiungendo: “Faccio appello ai giovani, al mondo dell’associazionismo e della società civile per costruire un progetto aperto alla città che vede il contributo di tutti nel superamento di passate incomprensioni per dare una classe dirigente che sappia affrontare con serietà e competenza i problemi della comunità margheritese”.
Il sindaco in carica, Franco Santoro, non ha ancora comunicato ufficialmente la sua scelta. Se decidesse di non riproporre la proprio candidatura potrebbe sostenere l'attuale presidente del consiglio comunale Leo Ventimiglia.

5 pensieri su “Una nostra considerazione

  1. sxgiovanile

    dalla lettura del commento abbiamo rilevato alcune inesattezze.

    Il movimento rimane una pagina aperta a chiunque volesse rettificare o precisare in merito.

    IL MOVIMENTO.

  2. utente anonimo

    Se l'avvocato  Valenti vuole avere qualche speranza di diventare sindaco di Santa Margherita Belice deve mollare qualche pesante zavorra che ha imbarcato ultimamente, compreso anche il Fido giornalista.

  3. utente anonimo

    Esistono le discariche ..alcune sono controllate … altre incontrollate….. da quello che si legge in  questo blog …. sembra incontrollato…. anzi somiglia ad una fogna…. a cielo aperto…. un vero peccato… considerato che lo gestiscono dei MOVIMENTATI che domani dovrebbero essere il futuro di questo paese …..

  4. utente anonimo

    Cari Giovani Movimentati,
    in verità, in questi anni, ci si sarebbe aspettato di più da parte Vostra. Nulla di propositivo per fare sentire la vostra presenza, eccezione fatta per le manifestazioni antimafia egregiamente organizzate sotto la regia di Benny Calasanzio.
    Nasce facile il paragone con un’altra realtà margheritese, anch’essa giovanile. Mi riferisco all’Associazione Sogni d’Oro che, in un solo anno di vita, ha saputo proporre e organizzare delle lodevoli iniziative. Ricordo il Carnevale, le varie rappresentazioni teatrali, l’addobbo dell’albero di Natale, Radio Sisma, ecc…
    Non importa se i componenti l’associazione alle scorse elezioni hanno votato contro il sindaco  Santoro (mi riferisco ai due Onorio impegnati politicamente contro Santoro, a Rosario Scaturro vostro candidato nella lista di Franco Valenti e ad altri meno esposti ma di certo non santoriani… ) nessuno gli ha chiuso la porta in faccia.
    Sogni d’Oro ha avuto concesse delle stanze dentro il Palazzo Comunale e oggi rappresenta un solido punto di riferimento per i giovani del paese. Esemplari. Bravi ragazzi e bravo Santoro. Questo sì che significa spendersi per il Paese. Questi giovani hanno dimostrato che se hai delle belle idee, dei “sogni d’oro”, puoi realizzarli, chiunque sia il Sindaco…
    Invece Voi, dall’alto della vostra denigratoria arroganza, avete semplicemente sparato a zero contro chi ha voluto impiegare il proprio tempo nel dare qualcosa a Santa Margherita. Fateci avere un elenco delle iniziative che avete proposto e che il Sindaco Vi ha rigettato. Avete solo fatto politica e per giunta anche maldestramente. Avete, con la vostra “bacheca”, solo segnalato presunti errori e abusi dell’amministrazione per prepararvi il terreno per le prossime elezioni.
    Se sapete fare solo questo, credetemi, il Santa Margherita può benissimo fare a meno di Voi.
     
    Lettera Firmata

I commenti sono chiusi.