Archivio tag: Spazzatura

SMB: campagna di sensibilizzazione alla pulizia del paese

spazzatura e cassonetti(1152) Da qualche giorno, ma noi li abbiamo visti per la prima volta ieri sera, campeggiano in paese, nei bar e negli esercizi pubblici, dei manifesti commissionati dall’Amministrazione Comunale per una campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata e la conseguente pulizia del paese. Continua a leggere

La Regione Sicilia riforma e riduce gli ATO Rifiuti

Regione Sicilia(1124) Dall’Agenzia di Stampa Asca apprendiamo la seguente notizia…..
Palermo, 9 feb – Il sistema di raccolta integrata dei rifiuti in Sicilia sara’ gestito attraverso nove Ato provinciali. E’ la novita’ piu’ rilevante introdotta dal disegno di legge proposto dall’assessore Pier Carmelo Russo e approvato oggi dalla giunta regionale.
Continua a leggere

SMB: munnizza c’è porta e porta

spazzatura davanti la porta 1(1104) Tutti sappiamo che ognuno di noi in giornate prestabilite deve posizionare la propria spazzatura davanti la propria porta  in attesa che gli operatori la raccolgono, qualche ben pensate ha invece sbagliato porta, posizionando due sacchetti di munnizza non davanti la sua porta ma davanti la porta del Paese cioè a Porta Nuova,   come si puòvedere dalla foto fatta l’altro ieri domenica 31 gennaio. Continua a leggere

SMB: Munnizza nel quartiere San Vito

cb1171053e662cc93df74bcb44877d6a_medium(1050) Continuiamo ad esternare il nostro più sincero disprezzo per quei nostri beceri compaesani che stanno inondano il nostro paese, le nostre campagne, il nostro cimitero e i nostri monumenti di munnizza. Munnizzari che prolificano pure nel dimenticato e preziosissimo quartiere San Vito, la munnizza oltre che per la via Collegio difronte alla maltrattata chiesa e del vicino casato, la ritroviamo pure all’interno del abbandonato palazzo Perricone e la ritroviamo anche all’interno delle case vicino la scalinata. CHE SCHIFO!!!!! Il nostro più antico quartiere dopo aver resistito al Terremoto del 68 e al primo abbattimento per la ricostruzione degli anni 80, dopo essere stato dimenticato per 30 anni ha dovuto subire adesso, prima l’invasione di nuove case inopportune e ora pure il proliferarsi di munnizzari. E meno male che dovrebbe essere un posto da far visitare ai turisti!!!!! ripetiamo CHE SCHIFO!!!! Speriamo che non sia la cultura di questi imbecilli, incivili e maleducati a imperare ma che prima o poi si svegli la coscenza della gente onestà e che ritorni il rispetto per il nostro paese. Non resta che dire nuovamente speriamo che chi di dovere tolga questi munnizzari, speriamo che l’A.C. prenda seri provvedimenti e sopratutto speriamo che un giorno il regno della stupidità abbia fine. –br–

 
Anche queste foto sono state fatte giorno 5 gennaio 2010

SMB: Contravviene ad una ordinanza sindacale: multato‏

spazzatura e cassonetti(1035) di Francesco Graffeo…
E’ successo a Santa Margherita. Ad essere beccato, mentre si liberava di alcuni sacchetti della spazzatura riposti in tutta fretta vicino ad un cassonetto ubicato nei pressi della scuola elementare, è stato un giovane 40enne margheritese. La multa gli è stata contestata perché non ha differenziato la spazzatura che la sua famiglia aveva prodotto. Continua a leggere

Spazzatura natalizia

spazzatura(1032) Cosa ci hanno regalato alcuni concittadini per questo Natale? Ci hanno regalato tanta spazzatura per le vie esterne del nostro paese. Pensiamo che gli autori non siano altro che qualche sparuto numero di incivili imbecilli, che al posto di differenziare i rifiuti a casa, cosi come abbiamo fatto in tanti, hanno differenziato la propria spazzatura in diversi bordi stradali facendoli diventare pattumiere a cielo aperto. Le foto sono state fatte giorno 27 e riportano tre localita distinte ma unite dal loro crudele destino, purtroppo pensiamo che tanti altri sono i siti divenuti pattumiere a cielo aperto. 

Continua a leggere

SMB: tutto il paese farà la raccolta differenziata

(998) Da una nuova ordinanza sindacale con decorrenza il 09-12-2009 si attiva la raccolta differenziata anche nella zona 3, ne consegue che in tutto il Paese si farà la raccolta differenziata, ecco di seguito il link per leggere l’ordinanza con le linee guida per la raccolta…..
( http://www.comune.santamargheritadibelice.ag.it/download/comunicati/rifiuti.pdf )
Speriamo che ognuno di noi adesso farà il proprio dovere di cittadino educato.

Corso di Scuola Guida gratis per conferitori di spazzatura

(911) Stanno iniziando alla SOGEIR i corsi di SCUOLA GUIDA per chi deve buttare la spazzatura. In tal modo tutti saremo in grado di buttare la spazzatura rispettando i segnali stradali e NON occupando le aiuole nate per altro scopo. Si veda il divieto di accesso e la direzione obbligatoria nella foto
Perche’ ci ostiniamo a buttare il cartone nelle aiuole? Continua a leggere

SMB: nuova ordinanza sulla raccolta differenziata

stemma smb (854) Dal sito comunale istituzionale estrapoliamo una nuova ordinanza  del Sindaco del 25-09-09 Obblighi e metodologie da attuare per la raccolta differenziata "porta a porta"
www.comune.santamargheritadibelice.ag.it/delibere/ordinanze/2009/ordinanza_porta_porta.pdf
ORDINA
1) A tutti i cittadini che risiedono nell’area denominata Zona 2, delimitata  all’interno del perimetro urbano   dalle seguenti vie: Magliocco, via Duomo,Via Lipari, case popolari di c.da  Carnevale, via E. Fermi, Cannizzaro, Foscolo, Piazzale Gelsomino, Oberdari, G..Battisti, Sauro, e via Calvario, così come si evince meglio dall’allegata planimetria, a far data dal 28/09/2009 di adeguarsi al nuovo sistema di raccolta differenziata ‘porta a porta" dei rifiuti urbani e assimilati, utilizzando esclusivamente i contenitori e i sacchetti dedicati forniti dal gestore del servizio (So.ge.i.r.) come appresso descritto :
– Umido nei sacchetti colore lattice e nel contenitore in plastica;
– Carta e Cartone nei sacchetti colore giallo;
– Plastica Vetro e Lattine nei sacchetti colore blu;
– Indifferenziata in sacchetti generici della spesa;
Che tali contenitori dovranno essere conservati all’interno: dei condomini, dei fabbricati ovvero nelle aree private o di pertinenza degli edifici; in ogni caso, provvedendo all’esposizione degli stessi, fuori dalla porta di ingresso dello stabile prospiciente la via pubblica, nei giorni di raccolta predeterminati, come previsto dall’eco-calendario recapitato a tutti gli utenti, dalle ore 21 del giorno antecedente la raccolta alle ore 7,15 del giorno di raccolta, e ricollocando i contenitori all’interno degli stabili, dopo gli svuotamenti.

2)
A tutti i cittadini residenti nell’area interessata dal servizio di raccolta differenziata porta a porta, il divieto di conferimento dei rifiuti di ogni tipo nei contenitori stradali a partire dalla mezzanotte del giorno 27/09/2009 al fine di consentire la rimozione dei cassonetti stradali per l’RSU.
A tutte le utenze non domestiche della Zona 2: scuole e tutte le attività commerciali e/o artigianali, di adeguarsi al nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e assimilati. Modalità di Conferimento e ritiro dei rifiuti: secondo quanto riportato nell’Eco-Calendario.

Ordina altresì il divieto di:
– Abbandonare sulle aree pubbliche e private di tutto il territorio comunale e nei pubblici mercati,
qualsiasi rifiuto, anche racchiuso in sacchetti o in recipienti);
– Esporre sacchetti contenenti rifiuti su aree pubbliche e private in giorni e in orari diversi da quelli
stabiliti dal servizio di raccolta domiciliare differenziata e riportati nell’Eco-Calendario.

La Sogeir risponde all’Amministrazione Margheritese

schema_sogeir(829) Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato stampa della Sogeir in risposta alla nota riferente disservizi circolata nei giorni passati, nota scritta e promulgata dall’Amministrazione Comunale Margheritese

Comunicato stampa Sogeir

Per chi non l’avesse letta riportiamo la nota di richiamo dell’amministrazione Comunale margheritese pubblicata non sul sito istituzionale, ma su www.sciaccaonline.it

Disservizi Sogeir a Santa Margherita di Belice L’Amministrazione comunale di Santa Margherita Belice esprime amarezza per la mancata pulizia, da parte della Sogeir ato Agrigento 1, delle aree dove il 3, 4 e 5 settembre scorsi si e’ svolta la tradizionale fiera. Avevamo provveduto anzitempo, scrivono oggi dal comune belicino, a comunicare alla Sogeir il programma della manifestazione al fine di predisporre un adeguato servizio di pulizia, a garanzia dell’immagine della citta’ e della manifestazione stessa. Nulla di tutto questo, osserva l’Amministrazione, e vista la gravita’ del disservizio, abbiamo ritenuto opportuno darne comunicazione alle forze dell’ordine riservandoci successivamente di intraprendere qualsiasi altra iniziativa.

 

Finita la fiera, la città è rimasta invasa dalla spazzatura. Cari amministratori, i cittadini vi chiedono perchè?

via Cannitello 1(825)  Guarda tutte le FOTO
Finita la centenaria fiera del 4 settembre la cittadina del Gattopardo è rimasta invasa dalla spazzatura.  Cartoni, sacchetti di plastica, lattine di alluminio e bottiglie di vetro disseminati lungo un percorso di circa due chilometri. E scatta la protesta ed il malcontento.  Lo hanno fatto gli automobilisti che, nel percorrere le due importanti arterie di collegamento (corso Italia e via Cannitello) , sono stati costretti a dribblare la spazzatura, ma soprattutto quei cittadini che abitano nella piazza principale del paese, nella via Libertà e Cannitello, nella piazza Loi e Corso Italia.
Residenti che, dopo essere stati invasi da tre giorni di bancarelle, fumi di salsicce e castagne, di mercanti e migliaia di avventori provenienti da tutti i paesi del Belice, nel corso dei tre giorni a cavallo della festa di Santa Rosalia del 4 settembre, si sono ritrovati nella giornata di domenica mattina a far fronte ai diversi cumuli di spazzatura.
Spazzatura  lasciata dagli ambulanti dopo che hanno smontato le loro bancarelle nella notte di sabato. Rifiuti trascinati su e giù dalle folate di vento. “Uno spettacolo indecente per una cittadina che ambisce ad essere turistica” la lamentela riportata da chi fa notare come tutto questo poteva essere perfettamente programmato da tempo. Sarà stato un difetto di comunicazione tra l’Amministrazione Santoro e la Sogeir,  ma il risultato è sotto gli occhi di tutti. Nella giornata di ieri il presidente Marinello della Società d’Ambito ha fatto sapere che oggi lunedì avvierà una inchiesta interna per chiarire le eventuali responsabilità.
E noi aspettiamo i risultati.
A voi amministratori locali intanto chiediamo: chi non ha saputo programmare, che finita la festa si effettua sempre la pulizia?. 


Francesco Graffeo


piazza libertà via libertà via Cannitello 1 via cannitello via cannitello Corso Italia Corso Italia Corso Italia piazza Loi piazza Loi Guarda tutte le FOTO

Coincidenze: cassonetti spariti

spazzatura(808) La settimana scorsa su facebook l’amico Francesco Graffeo aveva segnalato la presenza dei cassonetti per la spazzatura nella C/da Cannitello, pienissimi fino all’orlo e al centro di una buona dose di spazzatura che giaceva a terra, al sole e alla mercè degli animali randagi. Oggi non sapendo della rimozione anche noi abbiamo pubblicato altre foto su tale caso.
Adesso fortunatamente ci hanno segnalato che i cassonetti  non ci sono più. Sono spariti.
Solo che è rimasta l’inciviltà dei cittadini che, nonostante non ci siano più i cassonetti, per non fare una decina di metri in più e riporre tutto negli appossiti cassonetti, abbandonano i grossi sacchi in prossimità del ponte.

Avvisiamo loro che sono sotto tiro: in definitiva possono finire fotografati in questo blog, sempre che prima di noi non arrivi la polizia municipale…


28-08-09_(1)

28-08-09_(2)
28-08-09

Welcome to Santa Margherita Belìce

Welcome spazzatura cannitello 23-08-2009 (2)(807) Diversi sono stati i cittadini margheritesi e non solo, che ritornando da un’escursione giornaliera da Porto Palo o più in genere rientrando in Paese dalla C.da Cannitello hanno potuto ammirare la nuova porta d’ingresso per entrare a Santa Margherita. Ingresso arricchito anche dall’architettonico e profumatissimo depuratore comunale. Se siete stati tra i pochi fortunati a non aver avuto l’occasione di rimanere a bocca aperta di fronte a tale opera umana vi diamo anche a voi la possibilità attraverso queste foto di ammirare questo colaratissimo benvenuto che si è creato nei fine settimana appena trascorsi. (le foto sono di domenica 23 agosto 2009)

Welcome spazzatura cannitello 23-08-2009 (1)Welcome spazzatura cannitello 23-08-2009 (2)

SO.GE.I.R: perchè mi fai differenziare se non differenzi ?

monnezza_indifferenziata(605) Forse saro’  arretrato, forse avro’ perso un passaggio della vicenda ma non ho capito una "sola" cosa.  Espongo i fatti:
Sabato mattina ho visto un automezzo della So.GE.I.R all’opera e ho voluto vedere, per pura curiosita’, come si procedesse nel lavoro. Dopo essersi affiancati ad un gruppo di cassonetti, gli operatori hanno cominciato a svuotare i 2 "gialloni" contenenti plastica e carta… e fin qui tutto bene. A questo punto mi aspettavo che si rimettessero in moto per andare via e invece NO!

Gli operatori, rimessi a posti i 2 cassonetti gialli, hanno proceduto a "buttare dentro" anche il contenuto dei cassonetti in ferro, quelli che dovrebbero contenere il materiale umido, la cosiddetta spazzatura! Li dentro! Tutto Assieme! In maniera INDIFFERENZIATA!

Perche’ ? Perche’ ? Perche’ ?

Che senso ha che da parecchi mesi differenzio a casa i miei rifiuti con con contenitori diversi per separare minuziosamente la carta + plastica, dall’alluminio e dal resto del pattume???

Da questo momento ho deciso di accumulare tutte le riviste e la carta e la plastica che compro/ricevo/produco e andro’, di tanto in tanto, a Sciacca a depositare il materiale raccolto, sempre che li’ non operino nel medesimo modo.

Sono convinto che gli operatori hanno eseguito le procedure imposte dall’azienda MA l‘Assessore al ramo o il presidente della SOGEIR, Dott. Marinello, dovrebbero spiegare alla cittadinanza, CHE SENSO HA DIFFERENZIARE e poi buttare tutto in un unico camion. La presenza dei cassonetti di diverso colore unita ad una minima dose di buon senso inducono a comportarsi correttamente ma dopo aver visto questa scena cambia davvero tutto!

Fino a quando non avremo risposta credo che la maggioranza dei cittadini continuera’ a buttare la spazzatura non differenziandola in alcun modo.

PS. Non ho fotografato la scena in quanto sembra che non sia stato un caso ma sia la normale routine. Provate a guardare l’operato della SO.GE.I.R in qualunque giorno e ve ne renderete conto.

Che fare della spazzatura la colleziono a casa?

cassonetto(558) Riceviamo e pubblichiamo un appello pervenutoci ieri sulla  bacheca di  Facebook, a scriverci è un abitante di contrada Luni…..
"amici del movimento, vi scrivo cosa mi è successo stamani, col sacchetto della spazzatura mi sono diretto verso il contenitore in strada, ma il vicino di casa mi avvisa di non buttare il sacchetto perché la sogeir lo ha avvisato che non passerà più a svuotare l’apposito contenitore di raccolta perché l’appalto non prevede di andare oltre contrada catena. E quelli che abitiamo in contrada luni cosa facciamo, la collezioniamo in casa?
O la abbandoniamo sul ciglio della strada, come è abituata buona parte della gente. Fatemi sapere. Cordialmente!"
 
Vogliamo ricordare a qualcuno (Sogeir e Amministrazione Comunale in primis) che tutti i cittadini hanno gli stessi diritti, indipendentemente da dove abitano (c.da Luni,  c.da Catena, c.da Cannitello o via Libertà). 
Ricordiamo che non si può accettare che qualcuno collezioni la spazzatura in  casa e nemmeno che la  si butti per strada cosi come ahinoi purtroppo alcuni fanno.
Il nostro amico conclude la sua indignazione  attraverso un secondo messaggio con queste altre parole… "in questa zona abitano diverse persone e oltre all’illuminazione che non esiste, non penso che sia normale non avere neanche il servizio di nettezza urbana".

Caro amico Ti ringraziamo per il tuo senso civico e per aver esposto la tua indignazione,  noi non possiamo fare altro che divulgarla con questo post, e sopratutto rigirarla all’ Amministrazione Comunale e alla Sogeir.
In attesa di ricevere una qualsivoglia risposta, siamo sicuri che anche attraverso complicazioni tutti i nostri concittadini di c.da Luni o di qualsiasi altra contrada fuori "Zona Appalto" porteranno la spazzatura prodotta  nei cassonetti posti in Paese. 

Ps: anche se non abbiamo detto il nome noi sappiamo chi è l’autore del messaggio

La villetta degli Emigranti

Immagine(479) Prendendo spunto dalla segnalazione di un nostro lettore-visitatore romano, siamo andati qualche giorno fa a vedere con occhi ciò che l’amico Riccardo aveva fotografato.
Eravamo davvero curiosi se la villetta fosse ancora in quelle condizioni o se invece, dopo la sua e nostra segnalazione, qualcuno avesse preso provvedimenti. Così abbiamo fatto un piccolo video di un paio di minuti.
A voi il giudizio..
Continua a leggere

Giardino pubblico a Santa Margherita

CIMG1577(472) Purtroppo pubblichiamo un’altra lamentela/richiamo.  AhiNOI ieri  8 gennaio alle ore 23.04 abbiamo ricevuto un’email di un’altro visitatore deluso…. altra MALAFIURA

Salve, sono Riccardo Alessandrini di Roma e la settimana scorsa ho trascorso una bella vacanza dalle vostre parti, ed ho approfittato dell’occasione per visitare la città del Gattopardo. Continua a leggere