Archivio tag: – belice

Lieve scossa di terremoto nella Valle del Belice

map_cpti04(2273)  Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 è stata registrata dall'Ingv alle 9.18 nella Valle del Belice tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento. La scossa, che non ha provocato danni, non è stata avvertita dalla gente. I comuni, entro i 20 km dal punto in cui è stato registrato il sisma, sono gli stessi colpiti tra il 14 e 15 gennaio 1968 dal violento terremoto che ne distrusse gran parte

Referendum contro la legge elettorale Porcellum

referendum_legge_elettorale(2254) Da qualche giorno è iniziata la campagna referendaria per la raccolta delle firme necessarie per richiedere il referendum abrogativo del famoso Porcellum, la legge elettorale ideata dal ministro Calderoli che ha tolto a noi cittadini il potere della preferenza, distaccando così in modo netto, il cittadino elettore e quindi rappresentato dal proprio eletto e quindi rappresentante.

I quesiti presentati sono due. Il primo, totalmente abrogativo, prevede la cancellazione di tutte le modifiche apportate dalla legge Calderoli al sistema elettorale. Il secondo, basato sul metodo dell'abrogazione parziale, si basa sull'eliminazione di particolari disposizioni della legge elettorale vigente.

L'obiettivo è lo stesso per entrambi: dire addio alla legge porcata, eliminando tutti i suoi principali contenuti. Ovvero: liste bloccate, premio di maggioranza, distribuzione proporzionale dei seggi, soglie di sbarramento. Un'operazione che riporterebbe in vita la legge elettorale in vigore fino al 2005, il cosiddetto Mattarellum, che aveva permesso all'Italia, per la prima volta nella sua storia politica, l'alternanza degli schieramenti di governo. E per l'elettore era possibile scegliere direttamente il candidato del proprio territorio.

A Santa Margherita di Belìce, per firmare, ci si può recare presso l'ufficio URP del Comune.
Il sindaco Botta, di Menfi, ha fatto sapere che si può firmare presso i locali del Comune.
Dei paesi limitrofi non abbiamo notizie. Chiunque sapesse qualcosa in più, ci faccia sapere.

Gibellina: l'addio al sen. Ludovico Corrao

corrao(2195) Oggi si terranno i funerali del Sen. Ludovico Corrao, già sindaco di Gibellina del post terremoto, deputato regionale e senatore. Fu il pensatore delle Orestiadi e Presidente della Fondazione. Da martedì scorso è aperta la camera ardente presso l’Aula Consiliare del Comune di Gibellina. Oggi, alle 9, prenderà il via il corteo funebre d’accompagnato e alle ore 10 inizierà la Santa Messa in suffragio presso la Chiesa Madre. Continua a leggere

S. Margherita B,: Villa Comunale chiusa

Araldo-2011-06_07(2141) Il nostro post di qualche giorno fa, provocatorio, sulla reale o irreale natura di paese turistico di Santa Margherita di Belìce, ha un seguito.

Riceviamo sull’argomento, un articolo del nostro amico Francesco Sciara, scritto per la testata “L’Araldo“, e lo pubblichiamo.. Continua a leggere

La Vastedda del Belice nel continente

imagesRiceviamo una segnalazione e quindi pubblichiamo un articolo , a firma di Michele Giuliano, apparso sul sito de “Quotidiano di Sicilia”, in cui si parla della Vastedda della Valle del Belice.

PALERMO – Un accordo per portare la Vastedda del Belìce fuori dai confini regionali siciliani. Continua a leggere

Libere riflessioni di un nostro lettore margheritese

0939df5f77b70761fb13a987c469eb80_medium(2124)  Riceviamo e pubblichiamo con piacere le “riflessioni” di un nostro concittadino…
Democrazia e Rappresentanza
Non è il titolo del mio ultimo saggio di politica. Scrivere saggi e occuparmi di partitica non sono mai stati la mia aspirazione, né ne ho mai avuto il tempo materiale, dovendomi occupare, come la maggioranza degli italiani, di come arrivare a fine mese. Continua a leggere

Piccola scossa di terremoto avvertita in mattinata

13576258398e0d3d76f565d9da23803e_medium(2120)  Una scossa di terremoto e’ stata avvertita stamani alle 8.44 nella Valle del Belice. L’evento ha avuto magnitudo 2.4 sulla scala Richter e l’epicentro e’ stato localizzato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia tra i Comuni di Gibellina, Partanna, Santa Ninfa e Montevago a un profondita’ di 10,6 chilometri. Nessun danno a persone o cose è stato rilevato.
Qualcuno di Voi l’ha avvertita?

Referendum: Comunicato stampa Comitato Regionale

clip_image002(2111)  Riceviamo dal Comitato Referendiario Regionale ” 2 Sì per l’acqua Bene comune – Sicilia” e pubblichiamo…
La vittoria referendaria apre una stagione di revisione complessiva del ruolo dello Stato sulla gestione dei beni comuni nel nostro Paese. La grande partecipazione democratica a queste consultazioni referendarie,  in particolare per quelle relative  alla privatizzazione delle risorse idriche, rende merito alla ampia coalizione sociale che le ha promosse. Continua a leggere

Appello richiediamo le tessere elettorali

mercato agicoltori a smb(2051)       Rivolgiamo un appello a tutti i cittadini della valle del Belìce, affinché richiedano nuovamente la tessera elettorale per poter votare il 12 e 13 giugno al referendum. Tale appello acquista urgenza per i montevaghesi che nel prossimo fine settimana sono chiamati ad eleggere i loro rappresentanti comunali. Senza queste tessere non possiamo votare.
Come ricordiamo bene tutti, le tessere sono state consegnate per protesta sulla crisi agricola tempo fa (raccolta/protesta su cui per il momento mettiamo una pietra sopra).
Quindi se vogliamo farci sentire dobbiamo riappropriarci della possibilità di dire la nostra anche con il voto referendario. Per riottenere una nuova tessera bisogna recarsi all'ufficio elettorale comunale e richiederla. Vi preghiamo di farlo, non lasciate ancora una volta che siano gli altri a decidere per noi. 

Conosciamo la Rete Museale della Valle del Belìce

rete-museale-belicina-600x449(1997)     Tanto abbiamo sentito parlare di questa nuova occasione per il territorio belicino, conosciamola meglio. Di seguito riportiamo l’elenco dei siti che ne fanno parte  e lateralmente il logo vincitore che rappresentarà questa forse nuova realtà. Il sito web per avere altre informazioni è  http://museidelbelice.altervista.org/blog
Continua a leggere

Libera: Liberi nella LEGALITA'

libera(1938) Pubblicizziamo un evento che si terrà a Santa Margherita di Belìce, sabato 9 aprile, organizzato dal presidio di Libera Giuseppe e Paolo Borsellino.
Inoltre informiamo che nella giornata di mercoledì, a Sciacca, presso il Caffè delle Terme, si terrà la conferenza stampa per la presentazione ufficiale dell’evento.

Apre a Gibellina, Belice/Epicentro della Memoria Viva

Copia di carnv(1871)  Riceviamo e pubblichiamo……
Sabato 5 marzo a Gibellina apre Belice/Epicentro della Memoria Viva.  Si tratta di uno spazio aperto e sempre “in costruzione” perchè nasce non come “museo” ma come luogo aperto e vissuto dalla gente, un luogo in continua evoluzione che si arricchisce di nuovi contributi di chi vive o chi “passa” dal Belice: ognuno potrà portare e condividere pezzi di storie personali che diventano memoria collettiva. Continua a leggere

La storia infinita. Servono ancora 433 milioni per la ricostruzione del Belice

 (1809)       Occorrono 300 milioni di euro per il completamento dell’edilizia privata e 133 milioni per le opere pubbliche nella Valle del Belice, dopo il terremoto che ha colpito l’area nel ’68. I sindaci hanno stimato in 96 milioni il fabbisogno per progetti già approvati e che potrebbero essere spesi entro poche settimane.   Continua a leggere

Distretto Turistico Selinunte, il Belìce e Sciacca Terme

Locandina_mercato_Terre_Sicane.1(1674)   Da AgrigentoNotizie
Il sindaco della città di Castelvetrano, Gianni Pompeo, ha presieduto il consiglio direttivo del Distretto turistico “Selinunte, il Belice e Sciacca Terme” che comprende 17 comuni delle province di Agrigento e Trapani e 44 privati. I comuni che compongo questo Distretto sono Castelvetrano, Calamonaci, Caltabellotta, Cattolica Eraclea, Menfi, Montallegro, Montevago, Partanna, Poggioreale, Ribera, Salaparuta, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita Belice, Santa Ninfa, Sciacca, Siculiana e Vita.

Nel corso dei mesi, a seguito di vari incontri tra i rappresentanti istituzionali, si è convenuto di costituire un consiglio direttivo composto da 6 comuni e 3 privati e di individuare il comune di Sciacca quale sede legale del distretto. Quella odierna è stata la prima riunione del direttivo che è composto dal sindaco di Castelvetrano, in qualità di presidente, dal sindaco di Vita, Nino Accardi, quale vicepresidente, e dai sindaci di Sciacca, Vito Bono, Ribera, Carmelo Pace, Menfi, Michele Botta e Partanna, Giovanni Cuttone quali consiglieri. A rappresentare le 44 imprese private, Giovanni Borsellino per la “Propiter”, Martino Maggio, che è anche il sindaco di Sambuca, per la società consortile “Terre Sicane” ed Angela Giacalone per la Hypsas.

Dopo aver presentato presso gli uffici dell’Assessorato regionale del Turismo, la domanda per la costituzione del Distretto turistico, si attenderà ora l’iter di legge che prevede prima il riconoscimento e poi la possibilità di accedere a fondi per la programmazione, ma per anticipare i tempi si è deciso di iniziare a porre le basi per una proficua attività.

“Vogliamo diventare un polo turistico di riferimento nella nostra regione – ha detto Pompeo – abbiamo dalla nostra una grande storia, un ricco patrimonio culturale ed archeologico, ed inoltre abbiamo numeri importanti come oltre 11mila posti letto, di cui oltre tremila a Castelvetrano, su una popolazione di circa 160mila persone. Il nostro Distretto ed il suo piano turistico vogliono rappresentare uno strumento indispensabile di condivisione e di programmazione della variegata realtà che ruota attorno al settore turistico, le cui finalità ed i principali contenuti sono articolati e specificati innanzitutto dall’ analisi dello stato di fatto del sistema turistico e dalle tendenze di mercato dei Comuni che compongono il Distretto”.

Il territorio del “Distretto Turistico Selinunte, il Belìce e Sciacca Terme” si colloca in un’area pressoché delimitata ad ovest da un tratto dell’autostrada A29 ed a sud dalla Ss115 e comprendente parte della Valle del Belìce e parte dell’entroterra agrigentino. Tale territorio è segnato, in parte, dal percorso del Belice, uno dei pochi veri fiumi della Sicilia, noto nell’antichità con il nome di Hypsas, che nasce dai monti dietro Palermo, attraversa con due diversi bracci il centro della Sicilia per poi riunirsi a metà percorso nella Valle del Belice sfociando nei pressi di Selinunte, emblema della grandezza e della ricchezza di questa terra, oggi, probabilmente, la più vasta area archeologica d’Europa.

Locandina_mercato_Terre_Sicane.1

Nascono… I Leoni Sicani!!!‏

leoni sicani(1466) Riceviamo e pubblichiamo….
E’ nata in provincia di Agrigento la prima squadra di wheelchair hockey (hockey su carrozzina elettrica), la quarta in Sicilia.
E’ la prima associazione, nel nostro territorio, costituita da persone disabili vogliosi di uscire da casa, di affrontare la vita e al tempo stesso di fare sport. Continua a leggere

Tanino Bonifacio Presidente del Lions Club Sambuca Belìce

foto lions(1395)Nei giorni scorsi, il nostro compaesano Tanino Bonifacio,  è stato nominato nuovo Presidente del Lions Club Sambuca Belice. Una volta nominato, il neo presidente Bonifacio, a cui va un nostro sentito augurio di buon lavoro, ha subito esposto a grandi linee il programma che intende seguire durante il suo mandato. Continua a leggere

FIUME BELICE riceverà interventi urgenti

(1307) Riportiamo dal sito di televallo il resoconto di un consiglio provinciale trapanese avvenuto in seduta straordinaria nei giorni scorsi a Poggioreale con all’ODG il fiume Belìce….. Trapani 01-06-2010 L’ordine del giorno unanimemente approvato dal Consiglio Provinciale di Trapani, nella seduta straordinaria tenuta venerdì scorso (28 maggio) a …  Poggioreale sul tema degli interventi urgenti di pulizia e di risagomatura, che occorre necessariamente eseguire lungo alcuni tratti del fiume Belice per scongiurare ulteriori danni e pericoli derivanti dalle sempre più frequenti esondazioni, è stato trasmesso oggi dal Presidente Peppe Poma a tutte le competenti autorità istituzionali nazionali, regionali e locali. Continua a leggere

Belìce, nuovo DDL Regionale per la ricostruzione

belice(1292) Da Agrigento notizie apprendiamo…..“La giunta regionale ha approvato il disegno di legge per la ricostruzione delle aree terremotate, avanzata dal Coordinamento dei sindaci sulla scorta degli indirizzi espressi dalla speciale commissione per i problemi della valle del Belìce: il governo regionale curerà la trasmissione del ddl al Consiglio dei Ministri con l´auspicio che il Governo Nazionale possa farlo proprio accelerando, così, l´iter legislativo.” Continua a leggere

Belìce: siglato l’accordo Rete dei Musei

museo della memoria(1109) Nei giorni passati è stato siglato un protocollo d’intesa che impegna alla realizzazione della rete museale belicina. Tale accordo è stato sottoscritto dalla Soprintendenza ai Beni culturali di Trapani, dalle amministrazioni comunali trapanesi di Castelvetrano, Salaparuta, Gibellina, Partanna, Santa Ninfa, Vita, Salemi e Poggioreale e agrigentine di Montevago e Santa Margherita Belice, da Prima archeologica del Mediterraneo e dal Centro di ricerche economiche e sociali per il Meridione. Continua a leggere

POGGIOREALE Vecchia e il Campanile

Poggioreale(1083)  Giorno 15 gennaio pomeriggio a Poggioreale vecchia si è svolta la messa in posa della prima pietra per il ripristino del campanile simbolo di tutto il terremoto del Belìce, campanile purtroppo crollato nel mese di novembre scorso. Vi proponiamo sia il servizio andato in onda su TG Vallo che un sito tutto da visitare sulla crono storia di questo campanile.  Continua a leggere