Archivio tag: Acqua

Menfi con Botta vincono la prima battaglia

Menfi + Botta(533) Da MenfiVIVE riprendiamo e riportiamo questo articolo, che ci serva a noi margheritesi come spunto per il futuro….
La città di Menfi, con in testa il Sindaco Michele Botta, ha vinto la prima battaglia, infatti questa sera in un Centro Civicio gremito in ogni ordine di posto, il Sindaco ha comunicato che il Commissario ad acta non verrà a Menfi per la consegna delle reti idriche. Il Sindaco ha sottolineato che questa è la vittoria di una semplice battaglia, ma è stata determinante la grande partecipazione popolare. Ha sottolineato la compattezza di tutta la città ringraziando tutte le associazioni movimenti e cittadini, un ringraziamento particolare lo ha fatto al Clero, che ha sostenuto una battaglia che non ha sicuramente colore politico. Infine ha invitato tutti a manifestare domani davanti al Comune per dare un segnale forte che Menfi non vuole la privatizzazione.

Noi siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo all’organizzazione delle attività e siamo orgogliosi di essere al fianco di un Sindaco che non vuole arrendersi ad una privatizzazione calata dall’alto e che Menfi sicuramente non vuole. Appuntamento a domani mattina 4 marzo alle ore 8:30 davanti al Comune. Forza Michele! In questa battaglia saremo sempre al tuo fianco.

Montevago con Barrile prendono una posizione netta

Montevago No girgenti(532) In attesa di capire cosa succederà a Santa Margherita, anche Montevago prende una posizione netta "NO alla privatizzazione dell’acqua" come si può notare dalla foto, tra alcuni ragazzi montevaghesi c’è il Sindaco Barrile, il Presidente del Consiglio montevaghese Scirè e l’Onorevole Panepinto con cotanto di esplicito manifesto.

Montevago No girgenti

 

News Privatizzazione dell’Acqua

manifestaz1_resize(531) Menfi contro la privatizzazione dell’acqua. Domani il Sindaco Botta all’Agenzia regionale per le Acque, nel pomeriggio un’assemblea per informare i cittadini.
Silenzio da parte del sindaco Santoro.

Domenica 1 marzo, presso la sede dell’Associazione Civica Menfi Vive, si è costituito a Menfi un Comitato Contro la Privatizzazione dell’Acqua.

In questa prima fase hanno aderito, oltre all’Associazione Civica Menfi Vive, A.I.A.S., Associazione Caccia Pesca e Tiro, Associazione I Sicani, Associazione La Decima Musa, Associazione Porto Palo, Associazione La Seconda Giovinezza, Associazione tra Cielo e Terra, C.G.I.L., Il Clero di Menfi, Inter Club, Lyons Club Menfi, Sedicenti Comitati di Quartiere, Rotary Club Menfi Belice Carboj e numerosi Cittadini Singoli.
Menfi da sempre è stata particolarmente sensibile alle problematiche legate alla gestione dell’acqua. Infatti già nel 2002 l’intera città di Menfi si è opposta ad un progetto di privatizzazione.
In occasione del previsto insediamento del Commissario Regionale per la consegna delle reti idriche, programmata per mercoledì 4 marzo alle ore 9:00, è stata promossa una manifestazione pacifica davanti il Comune, per far sentire la voce della Città di Menfi, contraria alla privatizzazione dell’ACQUA.
In questi giorni si svolgeranno numerose attività preparatorie:

  • È prevista per domani, alle ore 19, presso il Centro civico di Menfi un’assemblea pubblica in cui il Sin-daco, Michele Botta, informerà i cittadini sulle iniziative intraprese a tutela della gestione pubblica dell’acqua.
  • Sempre domani, in mattinata, il Sindaco rappresenterà ufficialmente il Comune a Palermo dove, con i colleghi schierati sul fronte del no, parteciperà al presidio presso il presidente dell’Agenzia regionale per le acque e i rifiuti, Felice Crosta. I primi cittadini chiederanno la sospensione dell’attività dei commissari ad acta nei comuni che non hanno ancora consegnato gli impianti alla Girgenti Acque, in attesa del pronunciamento del Cga dell’11 marzo sull’illegittimità della nomina del primo commissario.
  • Mercoledì 4 Marzo, le associazioni si presenteranno davanti al Comune per manifestare la propria indignazione per una scelta calata dall’alto e che non tiene in nessuna considerazione le esigenze della Popolazione.

D’Orsi convoca i Sindaci

girgenti (526) Sappiamo che il Presidente della Provincia D’Orsi nella qualità di Presidente dell’ATO, ha convocato tutti i Sindaci della provincia per giorno 24 p.v. alle ore 13.00 in prima convocazione ed il 25 in seconda convocazione, per discutere se esistono i termini per il completamento dell’affidamento del S.I.I. alla Girgenti Acque S.p.A.. Cosa succederà?

BIVONA: Referendum sulla privatizzazione dell’acqua

girgenti (521) In attesa di sapere quello che succederà a Santa Margherita, domenica 15 febbraio si è svolto a Bivona un referendum consultivo sulla gestione dell’acqua. Si è posto ai cittadini bivonesi un semplice quesito: Ritieni che la gestione dell’acqua debba essere affidata ai privati ?  Ebbene il 99,43 % ha detto NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA.

Girgenti acque, pronta delibera risoluzione contratto

girgenti  (510) Da AgrigentoNotizie, apprendiamo attraverso un articolo di Giuseppe Recca che
Il Comitato dei sindaci della provincia di Agrigento contrari alla privatizzazione del servizio idrico, sono pronti alla riunione contemporanea di tutti i consigli comunali della provincia per approvare la risoluzione del contratto con Girgenti Acque s.p.a.
Promotore dell’iniziativa è il sindaco di Palma di Montechiaro Rosario Gallo, da sempre in prima linea in questa battaglia.
"Abbiamo predisposto uno schema di proposta di deliberazione – afferma Gallo – ho trasmesso il documento a tutti i sindaci, ovviamente la proposta può essere personalizzata con integrazioni riguardanti la specifica situazione di ciascun comune e con ogni altra considerazione e valutazione ritenuta pertinente".
La proposta di risoluzione del contratto è contenuta in un documento di otto pagine.
"A nome del Comitato – dice Gallo rivolgendosi ai colleghi – vi rinnovo l’invito a costruire insieme questa prima convocazione contemporanea di tutti i consigli comunali, solenne espressione della vita democratica della nostra provincia, per deliberare sull’argomento proposto, che è di vitale importanza per le nostre comunità".

La riunione dei consigli comunali, prevista per il prossimo 20 febbraio, precede la manifestazione provinciale che si terrà il 28 febbraio ad Agrigento.

Lettera aperta: NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA

noi per santa margherita2(509) Riceviamo e pubblichiamo questa lettera aperta pervenutaci:
L’Associazione Noi per Santa Margherita convinta che l’acqua  è un bene indispensabile e di tutti.
PRESO ATTO che nessuna iniziativa è stata ad oggi intrapresa  a Santa Margherita a difesa di tale diritto; 
PREOCCUPATA che la presenza del Sindaco nel Consiglio di Amministrazione dell’Ato Idrico possa consentire l’automatica consegna degli impianti alla Girgenti Acque, con inevitabili aumenti della bollette;

NEL MANIFESTARE  la propria contrarietà a qualsiasi forma di privatizzazione del servizio idrico

INVITA

Il Consiglio comunale ad unirsi al movimento trasversale dei Comuni che si batte per evitare la consegna degli impianti alla Girgenti Acque e perché venga indetto un referendum cittadino per far scegliere alla popolazione se vuole mantenere il servizio privato o tornare alla gestione pubblica.

 Il Presidente dell’Associazione
NOI PER SANTA MARGHERITA
Dott. Franco Valenti

Menfi dice NO alla consegna delle reti

Menfi(501)  L’Amministrazione Comunale Menfitana ha detto NO alla consegna delle reti idriche e ad unanimità in consiglio Comunale ha  votato No. Diseguito potete leggere l’intervento del Sindaco menfitano Botta.
Ma invece qui a Santa Margherita nel silenzio anche su questa tematica più assoluto cosa succede? Il nostro Sindaco che è anche in carica al CDA dell’ATO idrico quando coinvolgerà la cittadinanza? Continua a leggere