Solita storia….gli IP

logoilmovimentovm5(364) In riferimento alla seconda serata della manifestazione antimafia svoltasi a Santa Margherita di Belice, abbiamo appreso da un intervento che qualche utente ha commentato nel nostro Blog,

un commento ingiurioso nei confronti di un Ns. cittadino, che non rispecchia le caratteristiche di un commento ponderato, serio e e presenta pensieri ed espressioni che ledono alla dignità personale dell’interessato.

 

Come abbiamo sempre ripetuto costantemente nei nostri post e commenti precedenti, abbiamo sempre spiegato che l’anonimano nel nostro Blog non esiste in quanto la tracciabilità dell’indirizzo Ip fa in modo di risalire all’utente che ha lasciato il commento.

Speravamo che queste precisazioni potessero bastare per evitare che questi eventi incresciosi accadessero, noi come sempre siamo dalla parte della trasparenza e dalla parte della legalità, e non possiamo nella maniera piu assoluta non intervenire nei confronti di un Ns. cittadino che riceve accuse infondate e ingiuriose.

Stiamo quindi provvedendo a richiedere il riconoscimento di questo utente presso splinder e successivamente se necessita presso la polizia postale per evidenziare la Ns presa di posizione nei confronti di tutti quelli presunti anonimi che si sentono liberi di commentare in maniera ingiuriosa e pesante nei confronti di liberi cittadini.

5 pensieri su “Solita storia….gli IP

  1. utente anonimo

    Vorrei lanciare un’idea…magari non verrà accolta, ma intanto la lancio: perchè pubblicare un commento se non è firmato? Basterebbe non pubblicarlo! Penso che chiunque abbia voglia e necessità di dire qualcosa, dovrebbe avere il buon senso di firmarsi! Smettiamola di nasconderci sempre dietro l’anonimato…

    Ribadisco la proposta: NON publicate i commenti anonimi!!! (semplice no?) ciao Accursio

  2. utente anonimo

    L’ho detto tantissime volte e ripetuto che un commento solo per il fatto di non avere nessuna firma tecnicamente non conta come commento anonimo per due motivi.

    Il primo è che non potendo verificare una eventuale firma, ci potremmo mettere tutti Bruno Bruni, o Bianco Rossi, alla fine potrebbe essere chiunque.

    Il secondo: in questo blog, splinder da come tutti i blog da la possibilità di potere risalire all’indirizzo IP dell’utente, indirizzo Ip che è univoco e conservato per molto tempo nei database di spinder.

    Quindi avrà un nome e cognome, come vedete anche per commentare splinder richiede anche sotto delle lettere da riportare in una casella quando commenti, questo è uno dei meccanismi, che mettono in atto loro, per capire chi e cosa pubblica.

    Spero di essere stato chiaro, poi ognuno se vuole darsi una zappata sui piedi basta appunto continuare in questo modo, non è serio, anche perchè vi immaginate cosa succede se dopo avere richiesto l’indirizzo IP uno si accorge che quello che ha scritto il commento è magari tuo cugino, tuo zio, tuo cognato.

    Ahahahahahahaha effettivamente essendo un messaggio che non reca nessuna firma potrebbe essere chiunque in una prima analisi.

    In questo blog spessissimo questo concetto è stato spiegato, ma come vedo a molti piace solo leggere i commenti che riportano ingiurie o accuse, tralasciando il vero concetto del blog.

    Il blog non serve per avere un’arma in mano e iniziare a sparare su chiunque, tanto è cosi facile risalire quantomeno da dove è partito che sarebbe come andare nella tua banca a rubare senza cappuccio, ahahahahaha ti immagini: “sig.Rossi buon giorno, che fa oggi un versamentino”, NO SCUSI (esce la pistola) questa è una rapina. ahahahahahahah.

    Firmato

    Carlo Rossi

    Mario bruni

    suo cugino Bianchi

  3. utente anonimo

    Vedi Accursio, la cosa è stata affrontata diverse volte, il problema è che siamo tutti “anonimi”. ESEMPIO: Come faccio a sapere che il tuo nome è veramente Accursio? Ammesso che sia il tuo vero nome qual’è il tuo cognome? Potresti inscriverti a splinder ed avere un account, ma anche lì potresti usare un nickname diverso dai tuoi veri dati, tralaltro associando anche una email “finta”. A questo punto non dovrebbe essere accettato nessun commento… o tutti.

    Filippo

I commenti sono chiusi.