Produce buoni risultati il metodo della “Tolleranza Zero” avviata dall’Amministrazione Comunale di Santa Margherita di Belice per prevenire l’abbandono dei riufiuti

untitledsi riceve e si pubblica il seguente comunicato stampa….
Da una attenta analisi e da una statistica elaborata da Corpo di Polizia Municipale della città del Gattopardo, si evince che nel semestre gennaio-giugno 2014 a Santa Margherita di Belice si è constatata una forte riduzione dell’abbandono rifiuti.
Circa il 70% in meno di abbandono dei rifiuti solidi urbani come sacchetti e materiale vario e l’80% in meno di rifiuti ingombranti come lavatrici, frigoriferi, materassi e mobilio vario.
Il Corpo di Polizia Municipale ha effettuato un capillare controllo del territorio con appostamenti anche nelle ore notturne, apponendo circa sessanta cartelli di divieto di discarica rifiuti e rilevando diverse sanzioni amministrative a quei cittadini che hanno abbandonato indiscriminatamente i rifiuti.
Grande soddisfazione esprimono il Sindaco di Santa Margherita di Belice, Franco Valenti, e l’Assessore ai Servizi a Rete, Tanino Bonifacio, i quali ringraziano i cittadini margheritesi per la fattiva collaborazione, le forze dell’ordine per l’ottimo lavoro di controllo del territorio e gli operai della Società d’ambito S.O.G.E.I.R. che, malgrado l’evidente carenza di automezzi, hanno garantito con il loro lavoro la regolare raccolta dei rifiuti.

Un pensiero su “Produce buoni risultati il metodo della “Tolleranza Zero” avviata dall’Amministrazione Comunale di Santa Margherita di Belice per prevenire l’abbandono dei riufiuti

  1. Giuseppe

    Ma di quali buoni risultati state parlando.
    Dietro casa mia buttavano e continuano a buttare spazzatura anche ingombrante come se nulla fosse.
    I Vigili urbani fanno finta di non vedere.
    Tanino Bonifacio anziché farsi fotografare con i vigili urbani con una busta di immondizia, dovrebbe fare qualcosa per raccogliere quell’immondizia. Ma seriamente .
    Qualcuno dovrebbe spiegargli che le passerelle e le fotografie si fanno in televisione non a Santa Margherita.
    Se continua così a Santa Margherita, ho l’impressione che dovrò fare le valigie.
    Si stava meglio quando si stava peggio.
    Ma !!!!!!!!!!!!!

I commenti sono chiusi.