7 pensieri su “Il sabato amatoriale di Mezzogiorno in famiglia

  1. utente anonimo

    per probblemi di lavoro ho visto solo x venti minuti la trasmissione dalle mele ai pinguini bravi. e vi garantisco che mi a fatto piacere rivedere il paese che manco da circa 40 anni per S. M. B. IPP…. IPP…. URRA da Lillo Bilello di milano

  2. innocenzop

    complimenti a tutti, ai partecupanti e alle maestranze che hanno fatto vedere quanto di buona sa fare Santa Margherita.

    Nonostante questo pero’ resta la frustrazione che un vantaggio conquistato in maniera cosi’ egregia da tutti non puo’ finire con una cosi’ stupida gara…!

    Tristezza a parte abbiamo avuto un po’ di popolarita’ ed è questo quello che conta principalmente. Arrivare allo scuolabus è una impresa difficilissima.

    La settimana prossima tifiamo per Ariccia.

  3. utente anonimo

    Complimenti a tutti i Margheritesi!!!!!

    Da lontano (Milano) si è vista davvero una bella piazza! fa niente se non abbiamo vinto comunque abbiamo avuto i nostri due giorni di gloria!!!!! Sempre in gamba Margheritesi di ogni parte del Mondo!!!!!

    Un nostalgico Margheritese emigrato.

    Viva Santa Margherita di Belice!!!!

  4. FilDiGiovanna

    E’ stato emozionante rivedere il mio paese, i miei concittadini e i miei amici. Ho tifato per ogni gara, per ogni punto, ho mandato gli sms per il voto. Complimenti alla squadra, siete stati tutti bravissimi.

    C’è stata una cosa però che mi ha infastidito, vedere le macchie nere sulla facciata del Palazzo e la piazza spoglia, senza verde.

  5. utente anonimo

    Complimenti alla squadra e un particolare ringraziamento va alla cantante Rosy (non vorrei sbagliare) e alla bravissima coppia da ballo NIno e Rita: ORGOGLIOSI DI ESSERE MARGHERITESI. Bravi Bravi … abbiamo fatto un figurone. Il risultato finale non importa: abbiamo vinto sul campo.

    Maurizio Marino

  6. utente anonimo

    lodi lodi lodi a Santa Margherita Belice, ai ragazzi che hanno gareggiato in studio e ai ragazzi che hanno gareggiato in piazza. Lodi lodi lodi, a tutti coloro che si sono impegnati affinchè tutto questo riuscisse, a chi ha collaborato e a chi ha lavorato per unire il paese in questi indimenticabili due giorni di festa. Grazie

I commenti sono chiusi.