Due comunicati stampa dal Comune Margheritese

SMB Dal sito istituzionale del comune di Santa Margherita di Belìce, su segnalazione del consigliere comunale Marino, riportiamo due comunicati stampa.

Il primo:
In data 4 febbraio 2013, su richiesta del Gruppo dei consiglieri di maggioranza, si è svolta la Conferenza dei servizi relativa al servizio di pubblica illuminazione.

Alla presenza dei responsabili della ditta “Ati di Salvia Ettore e Frisella Francesco”, dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale, Sindaco, Vice-Sindaco, Presidente del Consiglio e i consiglieri Marino e Rosalia, nonché del responsabile del servizio e del settore tecnico, i consiglieri comunali presenti e l’amministrazione comunale, dopo aver evidenziato i disservizi lamentati dalla cittadinanza hanno ottenuto l’impegno da parte della società di provvedere nel più breve tempo possibile a:

  • implementare la piattaforma informatica che verrà messa a disposizione dell’ufficio tecnico al fine di monitorare in tempo reale il funzionamento degli impianti e i relativi interventi di manutenzione;
  • posizionare in ciascun palo dell’illuminazione pubblica delle targhe indicanti il numero telefonico e fax per le segnalazioni di guasti e malfunzionamenti da parte dei cittadini;
  • effettuare nei prossimi giorni l’intervento di manutenzione straordinaria dei pali di via E. Toti.

Il secondo:

L’Assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche sociali, Dott.ssa Vita Morreale, comunica che, a partire da martedì 5 febbraio2013, è operativa la figura dell’assistente specializzato in “autonomia e comunicazione”, in favore di un alunno con handicap grave, frequentante l’Istituto comprensivo “G. Tomasi di Lampedusa”.

Tale figura si affiancherà a quella tradizionale dell’insegnante di sostegno, cooperando con essa in sinergia, secondo gli obiettivi stabiliti dal PEI (piano educativo individualizzato) e seguirà l’alunno per n. 12 ore settimanali per tutto l’anno scolastico.

Finalità principale e di fondo è quella di favorire l’autonomia e la comunicazione personale e lo sviluppo delle potenzialità nell’apprendimento e garantire l’integrazione scolastica dell’alunno.