Comizi del 29 Aprile 2012

Ecco qui le registrazioni audio dei comizi di entrambe le liste: “La Città Nel Cuore Francesco Valenti Sindaco” e “Liberi per Santa Margherita Calogero Maggio Sindaco”, di domenica 29 Aprile 2012.

Precisiamo che a causa delle difficoltà tecniche (audio che non si sentiva) legate ad uno dei due comizi, per par condicio ci permettiamo di utilizzare le registrazioni di entrambi i comizi effettuate dallo staff di Radio Sisma, a cui va il nostro ringraziamento.

52 pensieri su “Comizi del 29 Aprile 2012

  1. obiettivo

    L’attacco a Tanino Bonifacio per il discorso PARCELLE secondo me è stato gratuito ed inopportuno, in fondo Bonifacio prende una parcella per il lavoro che fà, l’architetto prende una parcella per il lavoro che fà, il medico prende una parcella per il lavoro che fà, non c’è nulla di strano essere retribuiti per il proprio lavoro, semmai Giorgio poteva dire……Tot soldi per questo lavoro sono troppi o pochi, quello poi era una discorso diverso.

    1. scrutatorenonvotante

      Sono d’accordo! Credo che ogni professionista debbe essere retribuito per quel che offre! Giorgio Mangia….credo che abbia perso un’occasione per starsene zitto!
      Perchè non ha fatto cenno agli esperti esterni di cui si è servito? Questi hanno dato il loro contributo gratis????
      Bonifacio si è rivelato un ottimo organizzatore e realizzatore di manifestazioni ed opere meritevoli!
      Come mai senza il suo apporto il “Premio letterario G.T. di Lampedusa” è diventato qualcosa di anonimo e mediocre?
      Mangiaracina……..ti sei preso i meriti grazie a Bonifacio ed ora affermi ciò? VERGOGNA!!!!!

      1. obiettivo

        Ma appunto non capisco e continuo a non capire il problema, signori miei, qualsiasi persona faccia un lavoro o effettua una prestazione deve essere pagato….il problema è nel caso in cui io ti pago senza che tu effettui un lavoro corretto e/o professionale degno della tua parcella… allora il discorso cambia.
        Qua la questione è: ti ho pagato e non hai dato un buon servizio…..E NON MI SEMBRA PROPRIO IL CASO, dire che Bonifacio non ha saputo gestire il Parco Letterario è come darsi la zappata sui piedi…..MA ALLORA LA QUESTIONE QUALE E’, spero che il Sig.Bonifacio possa fare luce su quanto detto da Mangiaracina, per capire meglio tutti a cosa si riferiva il discorso Parcelle detto in campagna elettorale…..queste parcelle erano troppe??? immeritate????….Sig. Bonifacio vuole spiegarci bene??

  2. cittadino

    Inopportune e gratuite sono stati gli insulti di un candidato di Valenti nei confronti di Giorgio…….costo dell’operazione meno cento e “malafiura”!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. ilvotoVale

    Strano che Giorgio Mangia… non abbia parlato delle parcelle di altri come per es. dell’arch. d’antoni per la realizzazione di quella porcata chiamata circoli!!!! Strano che abbia parlato dei musei tenuti chiusi dalla passata amministrazione… vorrei ricordare che l’assessore che li doveva tenere aperti si chiama Cacioppo
    Strano che abbia parlato della uscente amministrazione come di un progetto fallimentare…. vorrei ricordare che a suo fianco stava il cugino del sindaco designato assessore
    Strano che abbia parlato dei viaggi in america del sindaco…. vorrei ricordare che non ci è andato da solo e l’ultimo lo ha fatto in compagnia di Nino Maggio
    Strano che abbia parlato di finanziamenti ai fabbricatti rurali…. vorrei ricordare che il primo progetto finanziato è quello dei Ferraro (dietro di lui sul palco)

    Scusate ma sono un pò confuso….. ma il Mangia… è con Maggio o con Valenti?????

    1. obiettivo

      il Mangiaracina sembra essere da solo…..considerato che nei suoi comizi, non disdegna di attaccare anche chi gli sta accanto e dietro, e che inoltre lascia appena cinque minuti al candidato sindaco tanto per chiudere, mi dispiace per Lillo Maggio che conosco ed è una persona valida nel suo lavoro, professionale come Segretario, ma penso che, con persone accanto come queste, difficilmente potrà lavorare serenamente e tranquillamente ammesso che diventi sindaco…..Caro Lillo, mi dispiace dirlo sei una margherita in mezzo ad un campo di fiori spinosi.

    2. :)

      bella mi è piaciuta questa, ha parlato contro i suoi compagni di avventura. Ma l’avrà capito?????????????

  4. okkio non vede...

    ottimi commenti ragazzi, è giusto considerare e puntualizzare certe cose:come fa Giorgio M a criticare la lista “la città nel cuore” accusandoli di far parte dell amministraz Santoro e quindi addossando a loro colpe dell operato amministrativo di santa margherita??????Caro giorgio mentre parlavi dovevi girarti alle tue spalle e forse lo capivi ke ben 4 assessori dell amministraz Santoro erano sul palchetto!e ke quella “statua” di 30 mila euro forse forse è opera di qualcuno sul palchetto???

    1. okkio non vede...

      ah,ho dimenticato una cosa questi “assessori” applaudivano al discorso di giorgio!!ciao a tutti apriamo gli okki!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    2. lillitilli

      Sarò una persona cieca, ma di assessori della giunta Santoro sul palco no ne ho visto nemmeno uno!

  5. scrutatorenonvotante

    ….quelli applaudono e saltellano senza neamche capire di cosa parlano, e non credo che sia solo un problema delle cose che dicono gli oratori ma anche della capicità di comprensione di chi ascolta!
    Sembrano davvero quelli di “VOTA LA TRIPPA”.

  6. riccardo III

    Premetto che io non voterò qui, in quanto sono residente a trapani, ma sono nato qui. ci ritorno tutti i fine settimana, conosco tutti, e anche se non ci abito sono abbastanza aggiornato di quello che succede. Domenica sera mi sono fermato in paese giusto per assistere ai comizi. Me ne sono ritornato a trapani sconcertato. Bravo Franco Valenti, ha parlato veramente bene, e credetemi sono rimasto di sasso quando ho sentito che diceva a Lillo Maggio: “sono io, il tuo amico Franco”. Roba da non credere…Lillo, amico storico di Franco lo chiama ” qualcuno” ? ma si è ammattito o cosa? ho ascoltato attentamente i comizi di tutti e due, li guardavo in faccia, volevo cogliere tutte le loro espressioni. Ebbene, ho potuto notare che Franco è amareggiato di avere come rivale il suo grande amico ( mi dovrò informare bene per capire che è successo tra i due), Lillo dal canto suo mi è sembrato un pesce fuor d’acqua…aveva lo sguardo di uno che diceva: ” mi hanno portato qui, ma non so manco che vogliono”. Lillo perchè hai accettato di candidarti, chi ti ha messo in testa sta cretinata? tu non sei adatto a questo ruolo, assolutamente no, sei un ottimo professionista ma non adatto a fare il politico. E comunque anche se tu dovessi farcela a diventare sindaco ricordati che lo farai per soli 5 anni (ammesso che ti facciano finire il mandato quegli avvoltoi che hai a fianco) ma alla fine dei 5 anni ritornerai ad essere di nuovo Lillo Maggio il segretario comunale, ma senza l’amico storico con cui scherzare e passare qualche ora piacevolmente …. (pensi che tutto ciò ne varrà la pena?) ai posteri l’ardua sentenza.

    1. scrutatorenonvotante

      Riccardo, anch’io ho assistito al comizio di domenica scora. Ho avuto le stesse tue sensazioni. Mi sono anche commosso quando Valenti ha chiamato il candidato Maggio “mio caro amico di sempre”….Penso che una cosa è la dialettica politica, la vivergenza di opinione, ….un’altra il rapporto di affetto che caratterizza l’amicizia (specialmente un’amicizia che affonda le radici dall’adolescenza). “qualcuno, quello, l’altro….” si dice in genere di una persona che si conosce appena o non si conosce affatto, non si possono dire nei confronti di chi ha condiviso con te anni di vita e momenti più o meno belli. E’ incocepibile!!! Questo passaggio del comizio di Valenti (e non solo questo, ovvio…ma anche le proposte programmatiche presentate) hanno rimarcato la differenza sostanziale tra le due candidature.
      Auguri ad entrambi i candidati e mi auguro davvero che tra loro rimanga inalterata l’amicizia, l’affetto e la stima che hanno caratterizzato parte della loro esistenza.
      Viva Santa Margherita e vinca il migliore!

      1. lillitilli

        Pelle d’oca???? Siete rimasti di sasso??? Ma state scherzando??? Quella di Valenti era una recita plateale, un’autentica presa per i fondelli! Amico affettuoso…ma va…!!!

  7. osservatore non romano ma margheritaro

    Un consiglio al candidato Sindaco Maggio. Nei prossimi comizi non fai parlare sempre il semplice candidatio consigliere Mangiaracina Giorgio.
    Ripeto qualcuno gli spieghi che è un semplice candidatio consigliere.
    Dimostra a tutta la cittadinanza chi è il vero Leader del gruppo.
    Molti hanno le idee confuse.
    Un tuo amico

    1. scrutatorenonvotante

      Sapete che dice la gente a proposito dei due candidati?
      ” uno è Valenti….l’altro lu frati di Leo Maggio,… lu cucinu di cu……zu, lu cucinu di Lillo patricola,….chiddu chi fa lu segretario,….. chiddu chi si sciarriau cu Giorgio Mangia,……chiddu chi stava a Verona……….”
      Ma mi chiedo……non gli viene una crisi di identità?
      mancu lu nomi sannu?
      Mah!

      1. donneunite

        ma ancora con questa cazzata , ma andate a cercare i voti apposto di rompere le scatole con queste scemenze , o almeno a riempirvi di persone i posti dove siete eravate 20 persone ieri sera mah

        1. flaco

          senza alcuna offesa, me ne guarderei bene, potresti un attimino farci capire meglio cosa hai scritto sopra?..

          1. donneunite

            o risposto a scrutin…. che questa battuta che a lillo nn lo conosce nessuno e ormai vecchia , e a posto di stare qua va fare compagnia a valenti che ieri sera era solo mischino alla festa nn aveva neanche i suoi consiglieri

          2. scrutatorenonvotante

            Ma riesci ad esprimere un cencetto anche minimo, soggetto-predicato-e magari un solo complemento, in maniera accettabile? Non è difficile se ti impegni……potrai riuscirci!!!!
            Ad majora!

          3. scrutatorenonvotante

            Per saper che a sta festa non c’era nessuno (di che festa parli?) dovevi esserci almeno tu! Non credi?

          4. riccardo III

            c’era freddo ieri sera..e poi non farti incantare dal numero delle persone… quando si tratta di mangiare gratis la gente è sempre presente..ma all’interno della cabina elettorale si li scordanu li mangiati..sappilo donneunite

          5. scrutatorenonvotante

            Secondo me non si è capita/o manco lui/lei!
            Cerca di esprimere un concetto magari parlano tricolore…….
            “…riempirvi di persone i posti dove siete eravate 20 persone ieri sera ” ma che vuol dire? ahahhahahaah
            il morbo La Marca l’ha colpita/o!!!!!

          6. lillitilli

            Avrà pure espresso male il concetto, ma si è capito benissimo! Ops….dimenticavo di dire che l’aristocrazia valentiana può non comprendere un italiano imperfetto! Non c’è bisogno di offendere e mortificare la gente! I dotti non sono obbligatoriamente i migliori o sempre dalla parte della ragione! L’umiltà vale molto di +, soprattutto in un paese agricolo! O pensate di creare solo musei e buttare fuori da paese tutte le persone non perfette???? SAPIENTONI!

          7. scrutatorenonvotante

            Le persone non perfette, gli agricoli e i pastori li voleva tenere fuori dalla POLIS Aristotele, tanto decantato dal candidato Maggio!
            Se ti tranquillizza io non sono aristocratico (nell’accezione stretta del termine) ma sono rispettoso della Lingua Italiana. Quando si vede qualcuno che sta commettendo un omicidio lo si cerca di fermarlo e lo si denuncia per evitare che commetta un reato…..lo stesso si fa per chi vuole uccidere la grammatica italiana!

          8. donneunite

            nn conviene capire che e diversa la cosa , peccato che in un altro commento , alle foto dei comizzi di ieri sera a capito benissimooooo. meglio ignoranti che valentiani

          9. voce libera

            scusami cara lillitilli!!!!ma secondo te l’umiltà cosa è!!!parlare in siciliano è essere umili e se si parla in italiano non lo si è?? waw bella e toccante concezione dell’umiltà leggi il vocabolario ti aiuterà

  8. alla faccia della lingua italiana

    donneuite scrive:
    “ma ancora con questa cazzata , ma andate a cercare i voti apposto di rompere le scatole con queste scemenze , o almeno a riempirvi di persone i posti dove siete eravate 20 persone ieri sera mah”

    Spero che questa frase non l’abbia scritta qualche professoressa, ops ballerina, della lista Maggio, perchè se così fosse evidentemente come mi ha confidato una sua compagna di scuola, la candidata professoressa era l’ultima della classe.
    Ma !!!!!!!!!!!!!!

    1. mela vogliovederetutta

      sai com’è , loro i giornali non li leggono ci avvolgono il pesce…quindi che pretendi? ecco che poi si parla in questo modo..sembra che abbia lo gnocco in bocca ahahha

      1. scrutatorenonvotante

        Mela ….avesse solo lo gnocco …….mi sa che ha altro!
        Ma dico io……con tutte le professoresse che annoverano nella loro compagine, nessuna ha insegnato a DONNEUNITE l’a b c della grammatica?
        Mi appello alle professoresse magginiane……fate qualcosa vi prego!!!!!
        Aiuto…..
        Stanno uccidendo la Lingua Italiana!!!!!
        Fate meno lezioni di saltelli-applausi e un pò di più grammatica!!!! Ve ne prego!!!
        Sono disposto a votarvi (tanto mi sa che la missione è impossibile)!
        Grazie!!!

      2. okkio non vede...

        VERGOGNA VERGOGNA!!!IO Lì MI ARRABBIO SUL SERIO!!!
        VI RENDETE CONTO CHE PERSONE IGNORANTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ANDATE A FARVI DEI CORSI CAPREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!L IMPORTANTE CHE BALLETTANO E SALTELLANO E PER LORO è POLITICA

  9. scrutatorenonvotante

    Cara Mela…..sai che laggregaZZione pregnante dellesistenSa parassitaria e operante A colpito Cualcuno in questo BLOB!!!!
    AnSi non A colpito solamnte una ma tante DONNEUNITE che stanno cercando di superarmi nell’arte della scritura! Scrivono meio di me..
    Comicio ad avere persino dubi su come provvedere alla carpenteria che al nord si faceva meio di qua………quando si vuole avere si a me non so se mi sono spigato o no…….se Ai problemi nel comprendermi, chiedi a DONNEUNITE che ti daranno una mano per fartelo capire…loro sono esperte/a faNo parte dell’Accademia della Crusca ma le considerano come crusca per stimolare l’intestino pigro.
    Ti salutimo ….salttmo……ti suluto…..ti sautulo………uffffff
    ti SALUTO mela!!!
    Per i pannolini rivolgersi a la ferreru!!!!!

  10. Maria G.

    Negli ambienti politici margheritesi, si fa sempre più incalzante una notizia, per cui nella serata conclusiva dei comizzi, saranno rivelati fatti ecclatanti, fatti di grande e gravissima importanza che riguardano un candidato nella lista di Maggio. Siamo veramente curiosi.

    1. obiettivo canon

      Si anche io ho avuto conferma, stasera ci saranno delle rivelazioni su un componente della lista Maggio, anche se al Bar non ho capito di chi si parlava, ma sembra siano dei fatti eclatanti e di gravissima importanza, mah, stasera secondo me ci sarà un gioco di fuoco…..speriamo nel buon senso….

  11. lillitilli

    Non capisco perchè non avete pubblicato il mio commento! Troppo scomodo? Cosa c’era di offensivo???

    1. ilmovimento Autore articolo

      Non è stato pubblicato semplicemente perchè era solamente una calunnia anonima e come abbiamo sempre ripetuto, noi calunnie non ne tolleriamo, nè verso Tizio nè verso Caio.
      Aggiungiamo inoltre che oscuriamo anche un altro tuo commento (successivo a questo) perchè trattasi ancora di calunnia, cosa che rasenta la commissione di un reato.
      Di conseguenza, si richiede almeno una chiara identificazione del “commentatore”.

  12. lillitilli

    Ok. Anche se sinceramente non ho capito qual era la calunnia. Forse dovrei andare a ripassare il diritto di famiglia per capire meglio il significato e l’importanza della parentela? Ok. Vinca il migliore per il bene di Santa Margherita!

    1. voce libera

      lu slautaste ahahahahahahah no mi sa che l’hai pure baciato dopo la vittoria e magari gli hai detto lo sapevo che ce la facevamo

I commenti sono chiusi.