Archivio della categoria: – SMB out

Museo aperto e incustodito alle 2 di notte a S.Margherita B.

Museo bitmap(2207) Vi mostriamo un video girato la notte del 10 Agosto 2011. Nel video si vede il Museo della Memoria di Santa Margherita di Belìce, antistante la nostra piazza “Garibaldini Margheritesi” aperto, senza nessun custode e tutto ciò alle ore 02:00 circa. Continua a leggere

Santa Margherita e la telenovelas del palo fradicio…

Palo(2192)  Sembra un nuovo caso per il commissario Montalbano di Camilleri, ed invece è proprio la realtà dei fatti.
Vi mostriamo una foto del palo 331, quello corroso dalla ruggine, quello sito in via Marconi in prossimità dell’ingresso laterale della Chiesa Madre, quello ormai divenuto famoso tanto da avere guadagnato lo spazio di tre post. Noi continuiamo a segnalare e qualcuno (il Sindaco ???) continua ad intervenire… chissà ?!? Continua a leggere

S. Margherita di Belice: MASSIMA ATTENZIONE E CAUTELA

palo scoperto 1(2189) Non sappiamo quanto grave possa essere il problema che vi segnaliamo e quanto sia potenzialmente pericoloso, È CERTO comunque che nessuno manderebbe i propri figli a giocare in prossimità di questo palo della pubblica illuminazione. Tale palo, n. 331, è localizzato in prossimità dell’ingresso della Chiesa Madre sito in via Marconi; ATTENZIONE !!!
Il palo è strutturalmente compromesso e lascia scoperti i fili che permettono il passaggio della corrente fino alla lampada. Riteniamo di massima urgenza una sostituzione o ripristino del Continua a leggere

S. Margherita B,: Villa Comunale chiusa

Araldo-2011-06_07(2141) Il nostro post di qualche giorno fa, provocatorio, sulla reale o irreale natura di paese turistico di Santa Margherita di Belìce, ha un seguito.

Riceviamo sull’argomento, un articolo del nostro amico Francesco Sciara, scritto per la testata “L’Araldo“, e lo pubblichiamo.. Continua a leggere

Santa Margherita di Belìce: Città d'arte e turismo?

cittàdarteediturismo(2130)  Sulla Homepage del sito istituzionale del Comune campeggia da un po’ di tempo quest’immagine e questa scritta: “Città d’arte e turismo”.

Noi non vorremmo sembrare catastrofici o negativi; per questo ci rivolgiamo a voi lettori del blog e amici di Facebook (visto che questo post andrà in automatico in pubblicazione anche su Facebook).

Da voi vorremmo sapere la vostra opinione: in cosa (e per cosa) Santa Margherita di Belìce può, oggi, considerarsi una città d’arte e di turismo?

Ed inoltre, non possiamo che rivolgerci anche agli Amministratori del Comune.

Vederli rispondere sul blog è un miraggio. Siamo fiduciosi che ci rispondano almeno su Facebook (come ogni tanto qualcuno ha fatto in passato).

A voi Amministratori giriamo la stessa domanda: in cosa (e per cosa) Santa Margherita di Belìce può, oggi, considerarsi una città d’arte e di turismo?

Ci riserviamo di dire la nostra opinione in altri tempi.

Infine, ci permettiamo di dare un consiglio: se si tratta di “vendere” un prodotto, scrivendo cose “difficilmente credibili” e disconnesse dalla realtà, a questo punto, vista la campagna elettorale passata, perchè non inserire anche un accenno all’agricoltura? Arte, turismo e agricoltura avrebbero potuto avere la medesima dignità..

Magari si potrebbe modificare la scritta in questo modo: “Città d’arte, turismo, trummuna e bufale” (e così esaltavamo anche la zootecnia!)

Segnalazioni da parte dei Rangers di Santa Margherita B.

DSC00402(2115)  Riceviamo alcune foto/segnalazioni dai nostri amici Rangers d’Italia Nucleo Operativo Valle del Belìce e volentieri le pubblichiamo.
Sono foto scattate nel territorio di Santa Margherita di Belìce e, a parer nostro, mostrano bene il grado di inciviltà che ancora regna nelle
nostre parti.
Si fa un gran parlare (a sproposito) di turismo, cultura e ambiente, ma siamo sempre fermi alla buona e cara spazzatura (anche pericolosa,
vedesi l’amianto) sui bordi delle strade poco fuori il centro abitato.

Tre appelli:
1) A chi di dovere, di provvedere alla pulizia e alla bonifica delle aree interessate;
2) Ai vigili urbani, di controllare bene il territorio e multare chi contravviene alle leggi;
3) Ai cittadini margheritesi (e non) di provare a tenere più pulito (e meno pericoloso) il nostro territorio.

Un grazie finale ai Rangers per il lavoro “sociale” che fanno.
DSC00403
DSC00404
DSC00405
DSC00406
DSC00407
DSC00408
DSC00409

Mercato del contadino, inaugurazione con bufala a SMB

03.06.11-11.23(2071)         Oggi se non sbagliamo è venerdì 3 giugno e questa mattina cosi come divulgato tramite comunicato stampa comunale ( Apertura il 3 giugno del Mercato degli Agricoltori a SMB ci doveva essere a Santa Margherita finalmente l’inaugurazione del mercato dell’agricoltore meglio conosciuto come il mercato scolastico agricolo, da oggi anche etichettato come mercato bufala. Continua a leggere

Malcapitati turisti sbircianti a Santa Margherita Belìce

Turisti sbircianti(2034)     In questi anni abbiamo visto di tutto ma quello che abbiamo potuto osservare,  domenica 15 maggio alle ore 11, si posiziona tra le cose più devastanti per il nostro Paese. Abbiamo, ahinoi, visto dei malcapitati turisti che sbirciavano e facevano le foto all’interno della CHIESA MADONNA DELLE GRAZIE, ma purtroppo questi guardavano e fotografavano dalle fessure del   Continua a leggere

Elettrocardiografo non funzionante, il margheritese diventa viaggiante ….forse

ecg piatto(1991)    Siamo venuti a conoscenza che da diverso tempo nel presidio sanitario margheritese, le visite cardiologiche che si svolgevano prima ogni sabato mattina, sono state sospese a causa della rottura dell’elettrocardiografo. E che adesso tanti nostri concittadini cardiopatici e non solo sono Continua a leggere

Il mercato degli agricoltori mai nato a Santa Margherita

imagesCAXP3C8V(1968)    Chiediamo al nuovo assessore all’agricoltura Carollo che fine ha fatto il Mercato degli agricoltori a Santa Margherita di Belìce? Ricordiamo che tale mercato, organizzato dall’Unione dei Comuni, si svolge con un certo successo da diversi mesi a Menfi. Ma noi non facciamo ancora parte dell’Unione?  Oh forse, il nostro Paese non è più agricolo? 

Il Museo della Memoria ha riperso la Memoria

Museo senza memoria 20.03.11(1913)  Durante questo fine settimana appena trascorso, abbiamo constatato che nuovamente il Museo della Memoria ha riperso la memoria per presentarsi come sala mostra per cartoline umoristiche. Già in precedenza era diventato pinacoteca per una collezione di quadri. Continua a leggere

Diatriba Cafè House e non solo, su Facebook

facebook 13-03-2011(1912)  Ci hanno segnalato, nei giorni scorsi questa accesa discussione riguardante in partenza il nostro Café House su facebook, da cui ne è scaturita una accesa diatriba riguardante l’attivita dell’ufficio tecnico margheritese. Dopo aver interpellato il moderatore della pagina vi riportiamo di seguito le infuocate parole lasciate a perenne ricordo in tale pagina. Continua a leggere

Degrado case popolari a Santa Margherita Belice

thumbnail(1820)        Da "La Sicilia del 03-02-2011 in un articolo di Giuseppe Recca apprendiamo…..
Anche a Santa Margherita Belice, come nella città termale, viene segnalato uno stato di profondo degrado degli alloggi popolari. A protestare sono i residenti della zona Catena, dove nonostante la vibrata protesta e un sopralluogo dei tecnici Iacp, nessuno muove un dito. Lo scorso ottobre si sono staccati del calcinacci dell'intradosso di alcuni balconi e degli alloggi popolari e sono venuti giù sul marciapiede. La pronta segnalazione di un residente, che ha chiamato i Vigili del Fuoco, ha permesso di mettere in sicurezza eventuali altri distacchi. Le segnalazioni fatte all'Iacp ed al Comune con tanto di raccomandate sono rimaste però lettera morta ed oggi è Antonino La Sala, portavoce dei residenti, a segnalare i problemi ed a richiedere l'intervento delle autorità preposte
.
 

SMB: strada Covello (ATTENZIONE PERICOLO)

attenzione strada covello(1234) A distanza di più di un mese e mezzo ritorniamo a parlare della strada Covello che molti utilizzavano e che ahinoi anche se invasa da una frana molti continuano ad utilizzare. Oggi non ci rivolgiamo più solo all’Amministrazione per provvedere a rimettere tutto a posto ma ci rivolgiamo agli automobilisti che percorrono anche abusivamente questa strada STATE ATTENTI   oltre alla frana già ben visibile la strada sottostante alla predetta frana e ancora più pericolante e pericolsa come si vede bene dalle foto seguenti. Quindi ripetiamo ATTENZIONE – STRADA MOLTO PERICOLOSA. Continua a leggere

SMB: atri munnizzari

munnizza(1181) E ancora opportuno ricordare a tutti che fare la raccolta differenziata non significa differenziare il posto dove buttare la munnizza. Ecco un altro munnizzaro nel territorio circostante SMB. E’ vero che la zona viene identificata come “li limmiti” ma ormai abbiamo superato  tutti i limiti. Continua a leggere

SMB: strada Covello

SMB(1171)  Sono passati più di 40 giorni da quando causa pioggia è franata questa parete di terra occupando tutta la carreggiata rendendo impraticabile la strada Covello. Strada che molti agricoltori utilizzavano e vorrebbero utilizzare per andare a lavorare e tanti altri utilizzavamo e vorremmo utilizzare per andare o ritornare da Palermo. Ci chiediamo cosa si aspetta a ripristinare la viabilità? Si sta attendendo magari che la pioggia sciolga la terra franata e si liberi da sola?
Continua a leggere

SMB: Munnizza nel quartiere San Vito

cb1171053e662cc93df74bcb44877d6a_medium(1050) Continuiamo ad esternare il nostro più sincero disprezzo per quei nostri beceri compaesani che stanno inondano il nostro paese, le nostre campagne, il nostro cimitero e i nostri monumenti di munnizza. Munnizzari che prolificano pure nel dimenticato e preziosissimo quartiere San Vito, la munnizza oltre che per la via Collegio difronte alla maltrattata chiesa e del vicino casato, la ritroviamo pure all’interno del abbandonato palazzo Perricone e la ritroviamo anche all’interno delle case vicino la scalinata. CHE SCHIFO!!!!! Il nostro più antico quartiere dopo aver resistito al Terremoto del 68 e al primo abbattimento per la ricostruzione degli anni 80, dopo essere stato dimenticato per 30 anni ha dovuto subire adesso, prima l’invasione di nuove case inopportune e ora pure il proliferarsi di munnizzari. E meno male che dovrebbe essere un posto da far visitare ai turisti!!!!! ripetiamo CHE SCHIFO!!!! Speriamo che non sia la cultura di questi imbecilli, incivili e maleducati a imperare ma che prima o poi si svegli la coscenza della gente onestà e che ritorni il rispetto per il nostro paese. Non resta che dire nuovamente speriamo che chi di dovere tolga questi munnizzari, speriamo che l’A.C. prenda seri provvedimenti e sopratutto speriamo che un giorno il regno della stupidità abbia fine. –br–

 
Anche queste foto sono state fatte giorno 5 gennaio 2010

Spogliatoi del campo sportivo di Santa Margherita

Campo Sportivo 18 Febbraio 2009 002(522) Guarda tutte le FOTO Vogliamo oggi portare all’attenzione di tutti la disastrata situazione in cui versano le strutture del Campo sportivo di Santa Margherita di Belice.
Innanzitutto ci teniamo a dire che non c’è nessuna voglia di far polemica, nè da parte nostra, nè da parte della dirigenza della Polisportiva Gattopardo.  Anche perchè oggi assistiamo solo all’apice di tante amministrazioni che si sono disinteressate della questione. Si vuole soltanto agire tutti insieme per provare a risolvere la difficile situazione.
Ad oggi, gli spogliatoi sono totalmente distrutti e impraticabili.
Continua a leggere

La villetta degli Emigranti

Immagine(479) Prendendo spunto dalla segnalazione di un nostro lettore-visitatore romano, siamo andati qualche giorno fa a vedere con occhi ciò che l’amico Riccardo aveva fotografato.
Eravamo davvero curiosi se la villetta fosse ancora in quelle condizioni o se invece, dopo la sua e nostra segnalazione, qualcuno avesse preso provvedimenti. Così abbiamo fatto un piccolo video di un paio di minuti.
A voi il giudizio..
Continua a leggere

Giardino pubblico a Santa Margherita

CIMG1577(472) Purtroppo pubblichiamo un’altra lamentela/richiamo.  AhiNOI ieri  8 gennaio alle ore 23.04 abbiamo ricevuto un’email di un’altro visitatore deluso…. altra MALAFIURA

Salve, sono Riccardo Alessandrini di Roma e la settimana scorsa ho trascorso una bella vacanza dalle vostre parti, ed ho approfittato dell’occasione per visitare la città del Gattopardo. Continua a leggere