Animali e Umani nel Belice: nascono 2 gruppi di lavoro

Pubblichiamo una piccola appendice al report che i ragazzi dell’Associazione “Il Filo di Arianna” e di TerraNova Sicilia ci hanno inviato giorni fa.
Sono nate diverse proposte che rispondono alla necessità di rendere le azioni sostenibili, unendo le risorse di ciascuno.
In linea con questo principio si stanno formando 2 gruppi di lavoro secondo le iniziative avanzate durante l’agorà finale:

1. Gruppo ECOnomia SOLIDALE:
-Mercato del baratto / scambio
-Gruppo Acquisto Solidale Belice

2. Gruppo Cultura di PACE Belice:
-Palo della Pace
-Incontri di trasformazione personale ed interiorizzazione con tecniche orientali e occidentali, come yoga, tai chi, meditazione, canto, ecc…

Se siete interessati a partecipare a una o più di queste iniziative, contattaci a:
[email protected]

[email protected]
http://terranovasicilia.blogspot.it/

3 pensieri su “Animali e Umani nel Belice: nascono 2 gruppi di lavoro

  1. Montevago del Belice

    Interessante, bisogna però far aderire molti giovani. Fra i 15 e i 20 anni.

    Contatterò, prima o poi, i due gruppi per aderire in prima fila.

  2. Anonimo

    Salve.
    Mi scuso con tutti voi per non rendere pubblico il mio profilo che resterà così per le prossime settimane. Detto questo, vorrei lanciare una proposta a voi e a tutte le altre organizzazioni e blog di Santa Margherita Belice.
    Di che cosa si tratta ve lo dirò in seguito, prima voglio però dirvi che la mia è una proposta di “rinnovo e cambiamento della mentalità margheritese”.
    Baso la mia idea sul confronto e sul dialogo politico, etico e morale e sulla libera partecipazione del pubblico.
    Andiamo al dunque. Fondiamo, o forse, meglio dire..fondate (voi e tutte le altre forme di aggregazione) un “Forum di discussione aperto” a tutti.

    Come farlo funzionare.
    Riunire chi ci sta una volta al mese ( oppure due volte, tre voltre. Questo poi si vedrà) e basare il confronto su due o tre temi che ci riguardino a livello locale e nazionale. Senza lasciar fuori le nuove generazione, includendo anche i quindicienni e company.

    Che ne dite? Cambiamo il paese, le risorse umane e logistiche ci sono.

    Distinti Saluti, un cittadino margheritese.

  3. Santino Abruzzo

    Bello cambiamento di mentalità margheritese che proponi…Restare anonino.. Cioé il signor nessuno! Quindi discutere con il signor nessuno! Ma cosa bevete la sera prima di rientrare a casa!

I commenti sono chiusi.